VERDURE AL FORNO ricetta semplice e veloce

Le VERDURE AL FORNO ricetta semplice e veloce. Sono un’ottimo contorno da accompagnare a carne o pesce.

Potete scegliere tra le verdure che preferite, nel mio caso ho utilizzato zucchine, patate, peperoni e cipolle, il tutto viene tagliato a cubetti o in striscioline, cosparso con spezie,  grana e pangrattato.

Non vi dico, sono una vera delizia, inoltre vi consiglio di prepararle in anticipo perché sono favolose anche fredde! Si conservano in frigorifero per un paio di giorni, ma si possono anche congelare e utilizzare per condire la pasta fredda.

Se non lo avete ancora fatto iscrivetevi al mio canale YouTube CuciniAmo con Chicca per non perdervi le mie VIDEO RICETTE

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 Persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 1 Patate
  • 3 Zucchine
  • 1 Melanzana
  • 1 Cipolla
  • 1 Peperoni rossi
  • 1 Peperoni gialli
  • 3 cucchiai Olio extravergine d'oliva (abbondanti)
  • 8 Pomodori
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 30 g parmigiano
  • 3 cucchiai Pangrattato
  • q.b. Aglio in polvere

Preparazione

  1. Per preparare le VERDURE AL FORNO ricetta semplice e veloce occorre lavare e tagliare tutte le verdure.

  2. Iniziate dalle patate sbucciatele e tagliatele a cubetti piuttosto piccoli, spuntate le zucchine e tagliate a cubotti.

  3. Ora passate ai peperoni, togliendo il picciolo, i filamenti bianchi e i semi; poi tagliateli a listarelle. Sbucciate la cipolla e tagliatela a fette spesse, poi prendete i pomodorini e tagliateli a metà.

  4. Riunite le verdure e condite con le spezie e l’olio, mescolate bene con le mani. Proseguite disponendo le verdure in una teglia ricoperta da carta forno e cospargetele di pangrattato e parmigiano grattugiato.

  5. Come ultimo, ma non meno importante passaggio; cuocete le vostre VERDURE AL FORNO ricetta semplice e veloce in forno a 200°C con la modalità ventilato per 25 minuti circa.

  6. Consigli:

    Le verdure non hanno gli stessi tempi di cottura, si rischia di avere un piatto immangiabile. Per evitare che questo accada basterà tagliare le patate in cubetti più piccoli rispetto agli altri pezzi di verdura, in modo da uniformare i tempi.

Ricette da salvare:

Seguimi sui social

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle mie ultime novità, seguimi anche sulle pagine di Facebook  Twitter Pinterest e Instagram

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.