Pasticcini di frolla montata

Alcuni giorni fa ho preparato questi squisiti pasticcini di frolla montata, ottimi da gustare con una bella tazza da thè.

Con questa dose ne sono venuti tantissimi e con mio grande stupore mi sono resa conto che alla sera erano già tutti spazzolati… davvero buonissimi sopratutto quelli con la mandorla

Se non lo avete ancora fatto iscrivetevi al mio canale YouTube CuciniAmo con Chicca per non perdervi le mie VIDEO RICETTE

Pasticcini di frolla montata

Pasticcini di frolla montata
  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:15 minuti
  • Porzioni:6 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 250 g Burro
  • 370 Farina
  • 1 Tuorlo
  • 2 Uova
  • 1 Limone
  • 1 pizzico Sale
  • 150 g Zucchero a velo

Per guarnire

  • q.b. Ciliegine candite
  • q.b. Cioccolato
  • q.b. Zucchero a velo
  • Mandorle

Preparazione

  1. Procedimento : Iniziante mettendo nella ciotola dell’impastatrice il burro, la vanillina e lo zucchero setacciato, montate il composto per 5 minuti circa, dovrà diventare morbido e spumoso.

  2. Adesso inserite le uova uno per volta continuando a montare il tutto, poi inserite la farina con un cucchiaio di legno incorporandola all’impasto.

  3. Ora mettete il composto in una sac-a-poche con la bochcetta a stella, ed iniziate a fare i vostri pasticcini della forma che desiderate.

  4. Su alcuni metterete le mandorle o le ciliegine candite, premendo quanto basta oppure fateli a forma di ferro di cavallo quindi disponeteli in una placca da forno e poi successivamente lasciateli riposare in frigorifero per un ora, oppure in congelatore 10 minuti, infine fateli cuocere per 12/15 minuti circa a 180°C.

    Leggi anche:

Consigli

I pasticcini di frolla montata si mantengono per molto giorno chiusi in una campana per dolci.

La pasta frolla montata si può congelare per circa un mese; una volta scongelata completamente in frigorifero, lavoratela con le fruste per qualche minuto prima di utilizzarla.

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle mie ultime novità seguimi anche sulle pagine di Facebook Google+ Twitter Pinterest e Instagram——> se vuoi tornare alla home CLICCA QUI! 

Precedente Impasto base per pizza alta e soffice Successivo Mezze penne alla diavola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.