Pasta frolla senza burro

Buongiornissimo! Oggi vi propongo la pasta frolla senza burro, la classica ricetta tradizionale prevede l’uso del burro, in questo caso lo sostituisco con l’olio di semi.

In procedimento è lo stesso, si prepara molto facilmente per l’assenza di burro fra gli ingredienti, non ha bisogno di tempi di riposo in frigorifero ed è ovviamente perfetta per chi ha intolleranze alimentari al lattosio.

  • Se non lo avete ancora fatto iscrivetevi al mio canale YouTube CuciniAmo con Chicca per non perdervi le mie VIDEO RICETTE 
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:35-40 minuti
  • Porzioni:6 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 300 g Farina 00
  • 100 g Zucchero
  • 100 g Olio di semi (girasole)
  • 2 Uova
  • 1/2 Lievito in polvere per dolci
  • 1 Scorza di limone
  • 1 pizzico Sale

Preparazione

  1. In una ciotola capiente mettete la farina e il lievito setacciati, aggiungere le uova e il sale e mescolate.

    A filo unite l’olio quando l’impasto diventa più compatto lo trasferite sulla spianatoia e lavoratelo bene con le mani, fino a formare un panetto morbido e ben omogeneo.

  2. La vostra pasta frolla senza burro è pronta, ora potete utilizzarla subito per fare crostate o tanti biscotti.

    La pasta frolla all’olio, può essere preparata in anticipo, avvolta per bene nella pellicola per alimenti e messa in frigo per essere consumata entro 2/3 giorni. Oppure si può chiudere in un sacchetto ermetico e messa in freezer per un massimo di  3 mesi.

  3. Pasta frolla senza burro

    Procedimento bimby: mettete nel boccale lo zucchero insieme alla scorza di limone e frullate per 20 Sec. a Vel. 5.

    Aggiungete il resto degli ingredienti e impastate per 20 Sec. a Vel. 5 togliete il composto dal boccale.

  4. Lo trasferite sulla spianatoia e lavoratelo bene con le mani, fino a formare un panetto morbido e ben omogeneo.

    La vostra pasta frolla senza burro è pronta, ora potete utilizzarla subito per fare crostate o tanti biscotti.

    Leggi anche alcune idee per come farcire le crostate:

    Crema rocher

    Crema al mascarpone con uova pastorizzate

    Crema pasticcera al cioccolato

    Per rimanere aggiornato sulle ultime novità seguimi anche sulle pagine di Facebook Google+ Twitter e Pinterest ——> se vuoi tornare alla home CLICCA QUI!

Precedente Patate e cipolle arrosto Successivo Supplì di riso con prosciutto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.