Crea sito

PARMIGIANA DI PATATE Ricetta Veloce

La PARMIGIANA DI PATATE Ricetta Veloce è un piatto unico GOLOSO E FACILE da fare!
Ricetta Furbissima perché si cuoce tutto a crudo, le patate vengono affettate sottilissime, appunto non hanno bisogno della pre lessatura, poi vengono alternate con strati di parmigiano, besciamella e mozzarella.
Calda e filante è veramente squisita non potete non provarla!

PARMIGIANA DI PATATE Ricetta Veloce
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgPatate
  • 150 gProvola
  • 150Mozzarella
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 250 mlBesciamella
  • 60 gParmigiano

Come preparare la PARMIGIANA DI PATATE Ricetta Veloce

  1. Per prima cosa lavate e tagliate sottili le patate, con uno spessore di circa 4 mm, io ho usato una mandolina come questa.

  2. Prendete una pirofila da forno e distribuite due cucchiai di besciamella sul fondo.

  3. Quindi disponete il primo strato di patate, un pizzichino di sale e pepe, poi unite la mozzarella, la scamorza tagliata a cubetti e due cucchiai di parmigiano grattugiato.

  4. Formate più strati fino ad esaurimento degli ingredienti, avendo l’accortezza di fare l’ultimo strato con abbondante parmigiano, in modo che faccia la crosticina in cottura.

Cottura

  1. PARMIGIANA DI PATATE Ricetta Veloce

    La PARMIGIANA DI PATATE Ricetta Veloce, cuoce per circa 35-40 minuti a 180°C forno statico.

    Sfornate, lasciate intiepidire per 10 minuti e poi servite calda e filante!

Consigli e conservazione

  1. Per renderla ancora più ricca di gusto, potete aggiungere dei salumi o il formaggio che preferite.

    La PARMIGIANA DI PATATE Ricetta Veloce si conserva per 1 giorno in frigorifero chiusa in un contenitore ermetico.

Seguimi sui social …

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.