Le Tigelle

Le tigelle dette anche crescentine, sono una ricetta tipica Modenese. Semplicissime da preparare dobbiamo solo rispettare un pò di tempi di lievitazione, ma vi assicuro che ne vale la pena. Con la dose di questa ricetta ho realizzato circa 20 tigelle.

La ricetta me l’ha data una mia carissima amica e devo dire che sono state un successone, anche con Leo che ultimamene fa capricci per mangiare, io le ho farcite con bresaola, rucola e parmigiano, ma voi potete sbizzarrivi come preferite, magari anche con la nutella…

Leggi anche: Ciambellone della nonna con crema  Matonella di biscotti con crema al mascarpone

Se non lo avete ancora fatto iscrivetevi al mio canale YouTube CuciniAmo con Chicca per non perdervi le mie VIDEO RICETTE!

Le Tigelle

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:20 tigelle
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 300 g Farina 0
  • 200 g Farina 00
  • 250 g Fra acqua e latte
  • 30 g Strutto (o olio di oliva)
  • 10 g Lievito di birra secco
  • 10 g Sale
  • 1 pizzico Zucchero

Ingredienti per farcire

  • 130 g Bresaola
  • 30 g Rucola
  • q.b. Parmigiano reggiano

Preparazione

  1. Sciogliete il lievito di birra  nel latte e acqua, aggiungendo un pizzico di zucchero e mescolate bene e lasciate agire per qualche secondo.

  2. Ora nella ciotola della planetaria mettete le due farine poi versate un pò del lievito sciolto e lo strutto, dopodiché azionate il gancio e unite anche il sale e i liquidi rimasti.

  3. Fate andare l’impastatrice nuovamente per circa 6 minuti, questo punto rovesciate il composto sopra il piano di lavoro e formate con le mani un panetto liscio e morbido, poi fatelo riposare nella ciotola per 2 ore coperto con pellicola.

  4. Trascorso il tempo di riposo, prendete l’impasto e stendetelo con il mattarello su una spianatoia infarinata ottenendo una sfoglia spessa circa mezzo cm.

  5. Ora con un coppa pasta (o un bicchiere) ricavate dei cerchietti, quindi fate lievitare per mezzora nel forno preriscaldato a 50°C (spento)

  6. A questo punto se avete l’apposito strumento per le tigelle cuocetele per 5 minuti entrambe i lati, in alternativa cuocete nella padella antiaderente, quando saranno tutte pronte le vostre tigelle tagliatele a meta e farcitele con rucola bresaola e scaglie di grana.

Consigli …

Nel mio caso ho usato l’impastatrice è chiaro che potete impastare le vostre tigelle anche a mano ci vorrà solo un pò di olio di gomito. Si possono congelare dopo averle fatte raffreddare.

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle mie ultime novità seguimi anche sulle pagine di Facebook Google+ Twitter e Pinterest

Precedente Ciambellone della nonna con crema Successivo Mattonella di biscotti e crema

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.