Crea sito

BRIGHELLE DI CARNEVALE

Oggi prepariamo insieme le brighelle di Carnevale? Siamo in clima di carnevale e già da molti giorni nelle pasticcerie si vedono i dolcetti tipici di questa festività. Finalmente anche io, tra le tante cose da fare sono riuscita a trovare il tempo per preparare queste delizie. Le brighelle sono dei dolcetti fritti golosissimi, che vengono rotolati nello zucchero e poi farciti con crema TANTA crema pasticcera o nutella.

RICETTE DA NON PERDERE: Ravioli dolci con gocce di cioccolato Bugie farcite con crema

Brighelle di carnevale
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4Uova
  • 200 gFarina 00
  • 250 gAcqua
  • 2 cucchiaiZucchero
  • 100 gBurro
  • 1 pizzicoSale
  • Crema pasticcera
  • q.b.Olio di semi di arachide (per friggere)

Preparazione

  1. Per preparare le BRIGHELLE DI CARNEVALE dovrete preparare la crema pasticcera e lasciarla raffreddare.

    Ora mettete a bollire l’acqua con lo zucchero, il burro tagliato a cubetti e un pizzico di sale in una pentola capiente.

  2. Portate ad ebollizione il composto mescolando con un cucchiaio di legno; quando avrà raggiunto il bollore togliete il tegame dal fuoco e versateci la farina setacciata mescolando energicamente fino ad amalgamare gli ingredienti così da ottenere una palla compatta.

  3. Quindi rimettete il tegame sul fuoco basso e mescolate per un paio di minuti fino a quando vedrete apparire sul fondo una patina biancastra.

  4. Quando si sarà intiepidito aggiungete al composto un uovo alla volta mescolando per bene fino a che l’uovo non si sarà completamente assorbito.

  5. A questo punto friggete le vostre brighelle a 170/180°C in olio profondo e aiutandovi con 2 cucchiai prendete un piccolo quantitativo di impasto e lasciatelo scivolare nell’olio caldo e cuocete fino a doratura

  6. Infine una volta cotte prendete le vostre brighelle e rotolatele nello zucchero semolato,  poi con una sacca poche o una siringa per dolci farcitele con le creme.

Trucchetti per brighelle perfette

  1. La temperatura dell’olio è essenziale, deve essere tra i 170°C 180°C quindi munitevi di un termometro.

    Se non lo disponete fate la prova mettendo un poco di pasta nell’olio, se viene subito in superficie e frigge abbondantemente la temperatura è giusta.

  2. Altro consiglio, vi suggerisco di farcirle le brighelle da tiepide e non fredde.

Seguimi sui social …

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.