Uova bazzotte in salsa piccante

Uova bazzotte in salsa piccante

Uova bazzotte in salsa piccante. Buon inizio settimana cari lettori di Cucina con Nonna Ariella, e la cominciamo con una ricetta facile facile e di pronta realizzazione, specialmente per chi non ha molto tempo per stare ai fornelli, le uova sono ricche di proteine quasi come la carne, quindi utilizzarle fa certo bene al nostro organismo e noi diciamo sempre, tutto fa bene se mai si eccede.

LEGGI ANCHE >>>> Liquore sardo ai fichi d’India

Le uova bazzotte perché siano tali si mettono in acqua fredda, si portano a ebollizione e calcolare 5 minuti di cottura dal momento del bollore (ricordarsi che per capire se le uova sono fresche devono appoggiare sul fondo della pentola, se salgono in superficie con l’acqua fredda meglio buttarle via), dopo la cottura le uova bazzotte per sgusciarle basta picchiettare con un cucchiaino la parte alta del guscio per poterlo rompere e toglierlo a pezzetti senza intaccare l’albume.

LEGGI ANCHE >>>> Dal principe William a Sir Ian McKellen a sostengo del coming out di Jake Daniels

Ingredienti per 4 porzioni:

  • 8 uova
  • 1 cipolla
  • mezzo dl di olio evo
  • 9 acciughe sotto sale dissalate, diliscate e tagliate a pezzetti
  • 1 cucchiaio di farina
  • succo di 1 limone
  • prezzemolo q.b.
  • 8 fette pane casereccio

LEGGI ANCHE >>>> Spaghetti veloci del venerdì

  1. Preparare e tagliare a metà le uova dopo averle cotte
  2. Tritare sottilmente la cipolla, metterla in una casseruola con l’olio evo e le acciughe diliscate, dissalate e tagliate a pezzetti.
  3. Mescolare il tutto di tanto in tanto, far rosolare la cipolla e sciogliere le acciughe a fiamma bassa.
  4. Aggiungere la farina, amalgamare bene, stemperare con un dl di acqua fredda e far alzare il bollore, evitando che si formino grumi.
  5. Disporre nella salsa le mezze uova bazzotte, con la parte tagliata rivolta verso il basso.
  6. Quando la salsa riprende il bollore e si è ben addensata, aggiungere il succo di un limone e prezzemolo tritate.
  7. Nel piatto individuale posare due fette di pane abbrustolito con la porzione delle uova bazzotte.

Per questa pietanza il migliore abbinamento vino è con un Frascati, colore: paglierino più o meno intenso; odore: vinoso, con profumo caratteristico delicato; sapore: sapido, morbido, secco, amabile o abboccato; acidità totale minima: 4,5 g/l.

Buon proseguimento dalla vostra Nonna Ariella

Foto di congerdesign da Pixabay