Spaghetti al bacon e peperoncino

Spaghetti al bacon e peperoncino

Spaghetti al bacon e peperoncino. Buongiorno e buon weekend a tutti voi cari lettori, oggi propongo un primo piatto velocissimo dal sapore piccante e…afrodisiaco, da provare!

Oggi si ha sempre fretta, si corre per i molteplici impegni quotidiani che ci attendono e poco tempo per la cucina, questa ricetta vi farà ricredere e vi farà mettere ai fornelli per provarla, vogliamo scommettere?

LEGGI ANCHE >>>> Natale 2021 Ricetta Crema di whisky fai da te

Ricetta per 4 persone: Spaghetti al bacon e peperoncino.

Ingredienti:

  • 300 grammi di spaghetti (meglio il n. 3)
  •  3 cucchiai di olio evo
  •  3 uova
  •  1 dl di latte
  • 70 grammi di pancetta affumicata tagliata a listerelle sottili
  •   2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  •   1 cipolla piccola
  •   1 mazzetto di prezzemolo
  •    mezzo peperoncino 
  •   sale e pepe q.b.

LEGGI ANCHE >>>> Spaghetti, pecorino e noci

Preparazione:

  1. Pelate la cipolla e affettatela finemente.
  2. Lavate le foglie di prezzemolo e tritarle con la mezzaluna,
  3. Sbattete le uova con il formaggio , il prezzemolo ed il latte.
  4. Ponete in una padella l’olio evo, il peperoncino e la cipolla, facendola appassire.
  5. Unite la pancetta affumicata facendola rosolare.
  6. Portate a bollore l’acqua salata e far cuocere gli spaghetti, rigorosamente al dente.
  7. Scolateli, versateli nella padella con la pancetta affumicata e cipolla.
  8. Togliere dal fuoco, aggiungete il composto di uova battute, aggiustate di pepe.
  9. Servire ben caldo in tavola. 

LEGGI ANCHE >>>> Parmigiana di pasta alle zucchine

Per realizzare questa ricetta dunque la difficoltà è minima, il tempo di cottura è di 15 minuti circa, non trovate scuse e provatela , il suo sapore stuzzicherà anche i palati più esigenti.

Accompagnate questo primo piatto con un buon vino e cioè ad un Cirò Rosato, un vino fermo che presenta all’olfatto aromi di  fruttati di ciliegie e mirtilli, floreali di garofano e viola mammola e non ha un costo eccessivo.

Per attenuare il piccante del peperoncino accompagnate questo piatto con fette abbrustolite di pane casereccio, facendone così non solo un primo piatto, anche un secondo piatto.

Un saluto e un a risentirci dalla vostra Nonna Ariella.

Foto di Sharonang su Pixabay