Torta salata di verza, emmenthal e prosciutto

La torta salata che vi propongo oggi è a base di verza, emmenthal e prosciutto cotto.

Ho scoperto questa ricetta grazie alla mia ex professoressa di Inglese, ma l’ho lievemente modificata a mio piacimento.

Gustosissima e sostanziosa è perfetta da mangiare come piatto unico, ma anche servita come antipasto, dopo averla tagliata a quadrotti di medie dimensioni, o come secondo.
Io ho preparato una sfoglia semplice fatta in casa, ma voi potete anche comprare la pasta sfoglia o brisè direttamente al supermercato.

In questa versione ho aggiunto proteine animali, ma la torta è ugualmente buona e saporita anche nella versione VEGETARIANA. Basta che non aggiungiate il prosciutto cotto, ma aggiungiate il doppio della quantità di emmenthal.
Vediamo come preparare la torta

  • Preparazione: 25/30 Minuti
  • Cottura: 30/35 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 1 torta di 24 cm di diametro
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per la sfoglia

  • 170 g Farina 00
  • 50 ml Acqua tiepida
  • 40 ml Olio extravergine d'oliva
  • 1 pizzico Sale

Per il ripieno

  • 400 g Verza
  • 100 g Emmenthal
  • 100 g prosciutto cotto a dadini
  • 2 cucchiai Panna UHT ((o Ricotta))
  • 1 Uova
  • 2 cucchiai Formaggio grana grattato
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale e pepe

Preparazione

  1. Per prepare la torta salata di verza, emmenthal e prosciutto dobbiamo per prima cosa pulire, tagliare a fettine sottili e lavare la verza. Dopodiché la trasferiamo in padella e la facciamo scottare con olio e sale fino a che non rilascerà i suoi liquidi e risulterà morbida.

  2. Cuociamo la verza fino a renderla morbida, ma facendo attenzione a lasciarla piuttosto umida, cosicché non si asciughi troppo durante la cottura in forno.

    Intanto che la verza si raffredda, prepariamo la sfoglia di pasta, impastando la farina con l’acqua tiepida, l’olio e il pizzico di sale.

  3. Dopo aver ottenuto impastato energicamente fino ad ottenere un panetto morbido e omogeneo, lo andiamo a stendere con un mattarello, fino ad ottenere una sfoglia sottile qualche millimetro.

  4. In una ciotola uniamo l’Emmenthal tagliato a dadini, il prosciutto cotto a dadini, l’uovo, il formaggio di grana, la panna (o ricotta) e infine la verza.

    Mescoliamo con una spatola per amalgamare tutti gli ingredienti e infine aggiustiamo di sale e di pepe.

  5. Trasferiamo ora la nostra sfoglia di pasta in una teglia precedentemente unta, e procediamo farcendola con il nostro composto a base di verza.

  6. Chiudiamo la torta sui lati con l’esubero della pasta, e dopo aver passato ancora un filo d’olio sulla superficie, inforniamo la torta salata di verza, emmenthal e prosciutto cotto in forno statico a 170 gradi per 30 minuti.

  7. Una volta cotta, lasciate raffreddare e rassodare la torta salata e dopodiché servite la torta salata, tagliata a fette, ai vostri commensali.

    Buon appetito! Nenè

Note

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla mia pagina FACEBOOK Cucina con Nenè per rimanere sempre aggiornata/o sulle mie ultimissime ricette! Ti aspetto con un LIKE 🙂

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.