Crea sito

Sugo di funghi

Sugo di funghi.. beh che dire, quando lo prepara mia madre si inebria tutta la casa di un profumo irresistibile, quello che ti fa già essere pronta con il pezzo di pane in mano impaziente di fare scarpetta..
Come ogni altro tipo di sugo, per far si che sia buono, il sugo di funghi deve cuocere a fuoco lento e per un po’ di tempo, possibilmente in pentole di coccio, che distribuiscono il calore in modo uniforme e lo mantengono a lungo.
Questo sugo è bello corposo, ed è perfetto per condire piatti di pasta fresca come i taglierini verdi, insieme sono un’accoppiata vincente!

Sugo di funghi
  • DifficoltàMedia
  • CostoCostoso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 mlPassata di pomodoro
  • 300 gFunghi
  • 10 gFunghi secchi
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioAglio
  • 10 gPrezzemolo

Preparazione

  1. Per preparare il sugo di funghi dovete per prima cosa pulire i funghi freschi e mettere in ammollo in acqua tiepida i funghi secchi.

  2. Potete decidere di usare i funghi surgelati al posto di quelli freschi se decidete di fare il sugo di funghi in un periodo in cui non se ne trovano, o se non siete esperti di funghi, o semplicemente per comodità.

  3. In una pentola (possibilmente di coccio) mettete a scaldare l’olio assieme all’agli tritato.

  4. Non appena comincerà a sfrigolare, unite i funghi sia freschi, i funghi secchi strizzati e il prezzemolo tritato e lasciate insaporire.

  5. Dopo due minuti unite anche la passata di pomodoro ed il prezzemolo tritato.

    Abassate la fiamma e lasciate cuocere per circa 30 minuti mescolando di tanto in tanto per evitare che il sugo si attacchi sul fondo.

  6. Non appena sarà pronto, usatelo subito per condire la pasta oppure lasciatelo raffreddare per riporlo in frigo o in congelatore.

    Buon appetito, Nenè

CONSERVAZIONE

  1. Conservate il sugo di funghi in frigo fino ad un massimo di 3 giorni.

    Potete conservarlo in congelatore fino a tre mesi.

  2. Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla mia pagina FACEBOOK Cucina con Nenè, o su INSTAGRAM Cucina_con_Nene per rimanere sempre aggiornata/o sulle le mie ultimissime ricette. Ti aspetto con un LIKE! 🙂

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.