Crea sito

Pagello al forno

Pagello al forno, un secondo piatto d’effetto, non troppo complicato da preparare, e davvero gustoso!

Il pagello è un pesce dalla carne molto tenera e piuttosto pregiata, e come ogni pesce cotto al forno da intero, necessita di una cottura lenta ad una temperatura non troppo alta, in modo che cuocia alla perfezione fino all’interno, ma che allo stesso tempo non secchi, e resti quindi morbido e tenero.

Con questo secondo piatto, sono certa che farete un gran figurone durante le vostre cene tra amici o parenti, ve lo posso confermare perché quando l’ho presentato in tavola sono rimasti tutti estasiati!

Pagello al forno
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 2
  • Costo: Molto costoso

Ingredienti

  • Pagello (circa 700 g) 1
  • Patate 3
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Limoni 1

Preparazione

  1. Per preparare il pagello al forno dovete per prima cosa lavare, pulire e pelare le patate.

  2. Dopo aver pulito le patate, affettatele a fette sottili con una mandolina, e ponetele a bagno in una ciotola con abbondante acqua fredda.

  3. Mentre le patate rilasciano il loro amido, dedicatevi alla pulizia del pesce.

  4. Potete scegliere di farvi pulire il pesce dal vostro pescivendolo di fiducia, oppure procedere come vi spiegherò di seguito.

  5. Squamate delicatamente il pagello aiutandovi con l’apposito strumento, oppure utilizzando un coltello nel senso opposto alle squame.

  6. Praticate un taglio dall’attaccatura della testa (all’incirca sotto le pinne pettorali) e procedete nel senso della lunghezza fino a poco prima dell’attaccatura della pinna caudale.

  7. Estraete delicatamente le interiora, e sciacquate sotto acqua corrente in modo da eliminare tutte le eventuali impurità rimaste.

  8. Preparate ora la teglia nella quale cuocerete il pagello: versate un abbondante giro d’olio, adagiate le patate affettate che avrete precedentemente scolato ed asciugato, salate a piacere e dopodiché adagiate il pagello pulito sulla superficie.

  9. Sminuzzate aglio e prezzemolo e cospargetelo sul pesce e sulle patate e dopodiché infornate a 160 gradi in forno statico.

  10. Lasciate cuocere per circa 40 minuti, rigirando di tanto in tanto le patate, in modo che cuociano uniformemente.

  11. Una volta pronto, estraete la teglia dal forno e dividete il pagello in due filetti. Eliminate la pelle, le lische e la colonna vertebrale e servite la carne bianca e tenera irrorata con succo di limone in un piatto assieme a una bella porzione di patate.

    Buon appetito, Nenè

CONSERVAZIONE

  1. Consiglio di consumare nell’immediato il pagello al forno per assaporarne al meglio il gusto.

Note

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla mia pagina FACEBOOK Cucina con Nenè, o su INSTAGRAM Cucina_con_Nene per rimanere sempre aggiornata/o sulle le mie ultimissime ricette. Ti aspetto con un LIKE! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.