Crea sito

Insalata di orzo con pomodori, mozzarella e olive

21 Giugno: benvenuta Estate! Cosa c’è di meglio di mangiare una bella insalata di orzo fredda?

Come le insalate di riso, questa insalata è perfetta da preparare in anticipo per poi essere consumata al mare o dove più preferite.

Per questa insalata ho scelto prodotti freschi come la mozzarella, i pomodori e le olive.

Questa insalata di orzo è perfetta anche per chi vuole mantenersi in forma, grazie alla poca presenza di grassi e grazie alla ricchezza di fibre!

Inoltre è velocissima da preparare, grazie anche all’utilizzo dell’orzo precotto, che trovate in qualsiasi supermercato.

Leggete di seguito per vedere come prepararla!

Avete già messo mi piace alla mia pagina Facebook? potete farlo cliccando QUI , in questo modo resterete sempre aggiornati con le mie ricette!

 

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 porzioni
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Orzo perlato (precotto) 350 g
  • Pomodori cuore di bue 2
  • Mozzarella 2
  • Olive verdi in salamoia (denocciolate) 4 cucchiai
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Origano q.b.

Preparazione

  1. Per preparare l’insalata di orzo con pomodori, mozzarelle e olive, dovete per prima cosa cuocere in abbondante acqua salata l’orzo perlato.

    Nel frattempo che l’orzo cuoce, munitevi di un contenitore ermetico piuttosto capiente dove conserverete la vostra insalata. Iniziate a tagliare a dadini la mozzarella, i pomodori, e a tagliare a rondelle le olive.

    Versate tutti gli ingredienti nel contenitore, e condite a piacimento con olio extravergine d’oliva, sale e origano.

    Una volta che l’orzo sarà cotto, scolatelo e fermate la cottura passandolo sotto l’acqua fredda.

    Scolatelo ulteriormente e dopodiché versatelo insieme ai pomodori, le mozzarelle e le olive nel contenitore. Mescolate bene, chiudete il contenitore, e ponete in frigo a raffreddare.

    La vostra insalata è pronta da consumare! Ecco il piatto perfetto da portare al mare!

    Buon appetito, Nenè

    Con questa ricetta partecipo al contest di Profumo di biscotti, odore di felicità: le ricette veloci

    http://blog.giallozafferano.it/odoredifelicita/contest-le-ricette-veloci/

Note

Potete conservare l’insalata di riso in frigo per 2 giorni, chiusa nel contenitore ermetico.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.