Chiacchiere al limone

Chiacchiere al limone golose e sfiziose, perfette da preparare a Carnevale! Le chiacchiere al limone sono croccanti, ma non croccantissime, poiché uno dei segreti per ottenere delle chiacchere croccanti è mettere del liquore o qualsiasi altro liquido a gradazione alcolica all’interno dell’impasto. Quindi sono perfette per chi non vuole usare limoncello o altri liquori all’interno dei dolci. Hanno un aroma davvero unico, e l’unica pecca è che una tira l’altra e finiranno in un battibaleno!
Se avete dei bimbi, ma anche dei bimbi un po’ più cresciuti che amano il dolce, e le chiacchiere in generale, non potete non farle! Per chi volesse fare le chiacchiere al limoncello, trovate la ricetta in fondo nei consigli!
Provatele e fatemi sapere cosa ne pensate!

Chiacchiere al limone
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gfarina
  • 25 gburro
  • 1limone (scorza e succo)
  • 1 pizzicolievito in polvere per dolci
  • 15 gzucchero a velo
  • 1uovo

Per friggere

  • 600 mlolio di semi di arachide

Per decorare

  • q.b.zucchero a velo

Preparazione

  1. Per preparare la Chiacchiere al limone dovete preparare per prima cosa l’impasto, che dovrà riposare per una mezz’oretta a temperatura ambiente.

  2. In una planetaria, o in n robot, o ancora, a mano, impastate la farina assieme all’uovo, allo zucchero a velo, al burro morbido, al succo e alla scorza di limone e al lievito in polvere per dolci.

    Impastate energicamente fino ad ottenere un composto sodo ed omogeneo.

    Fasciatelo nella pellicola, o copritelo con un canovaccio in cotone e lasciatelo riposare per mezz’ora.

  3. Stendete l’impasto con il mattarello, o, se la avete, con la nonna papera.

    Cercate di stenderlo il più sottile possibile, in questo modo le vostre Chiacchiere al limone cuoceranno più velocemente e avrete più effetto croccante.

  4. Quando avrete steso la sfoglia, tagliate quante più chiacchiere riuscite ad ottenere, potete farle più grosse o più piccole in base ai vostri gusti, a rettangolo a rombo, come preferite.

    Lasciatele ben larghe sulla spianatoia infarinata fino al momento di cuocerle.

  5. Scaldate in una pentola capiente, l’olio di semi di arachide.

    Non appena sarà caldo, tuffate una o più chiacchiere alla volta, e lasciatele cuocere fino a completa doratura.

    Scolatele con una schiumarola e trasferitele in un piatto coperto con carta assorbente.

  6. Terminate di cuocere tutte le chiacchiere al limone, trasferitele in un piatto da portata, cospargete con zucchero a velo e servite.

  7. CONSERVAZIONE: Conservate le vostre chiacchiere al limone in un sacchetto di carta per pane fino a due settimane.

    CONSIGLI: Potete preparare le chiacchiere al limoncello usando le stesse dosi e sostituendo il succo del limone con 25/30 ml di limoncello. Renderà le vostre chiacchiere super croccanti e friabilissime!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.