Crema di carote e patate nella pentola a pressione

La crema di carote e patate nella pentola a pressione un piatto perfetto per le fredde giornate invernali, riscalda e fa anche molto bene al nostro corpo.

La crema di carote e patate è perfetta anche per i più piccoli, noi la serviamo sempre con i crostini, in questo caso al rosmarino, i nostri ragazzi ne vanno matti!

Crema di carote e patate nella pentola a pressione
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaPentola a pressione
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno

Ingredienti per la crema di carote e patate nella pentola a pressione:

800 g patate (500 gr senza buccia)
500 g carote (450 senza la buccia)
1 cipolla di tropea (piccola)
2 cucchiaini sale grosso
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
q.b. sale fino
q.b. pepe
1 rametto rosmarino fresco (facoltativo)

Strumenti per la crema di carote e patate cotta nella pentola a pressione:

1 Coltello
1 Frullatore a immersione

Passaggi per la preparazione e la cottura della crema di carote e patate:

Prendete le patate, lavatele bene per togliere eventuali residui di terra, pelatele e tagliatele a pezzetti, risciacquatele e mettetele dentro la pentola a pressione.

Pelate le carote, lavatele e tagliatele a pezzetti, aggiungetele alle patate nella pentola a pressione.

Nella pentola a pressione unite il brodo vegetale (se ne siete sprovvisti potete utilizzare anche solo dell’acqua naturale), il sale grosso, il rametto di rosmarino e la cipolla affettata sottilmente.

Chiudete la pentola a pressione, controllate che la valvola che sia sull’immagine della pentola (per il modello Irradial della Lagostina), mettetela sul gas e fatela andare in pressione a fiamma medio alta, quando la valvola rossa si alza abbassate il gas e fate cuocere per 10 minuti.

Trascorso il tempo spegnete il gas, fate uscire il vapore della pentola ed apritela.

Aggiungete alla preparazione l’olio extravergine d’oliva e togliete il rametto di rosmarino (è facoltativo, noi lo mettiamo perchè da profumo e aroma alla crema).

Frullate con un frullino ad immersione, regolate di sale e pepe.

Servite nei singoli piatti, noi l’abbiamo servita con dei crostini al rosmarini e del parmigiano grattugiato.

Consigli:

Se gradite potete aggiungere anche una costa di sedano insieme alla patate e alle carote.

VI ASPETTIAMO  ANCHE SU:

FACEBOOK

INSTAGRAM

YOU TUBE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.