Crea sito

Pasta al pesto di basilico, nocciole e ricotta salata

Il basilico è una pianta che si presta bene ad essere coltivata anche sul balcone. Ogni anno ne prendiamo 2-3 piantine e riusciamo a fare dei buonissimi pesti che mi piace variare. Questa pasta al pesto di basilico, nocciole e ricotta salata è un primo piatto molto saporito che si prepara molto velocemente e con degli ingredienti che nulla hanno a che vedere con il classico pesto alla genovese, ma che sono ugualmente molto semplici e golosi. Mi raccomando, usate un olio extravergine di ottima qualità perchè fa la diffrenza.

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 320 g spaghetti
  • 50 g Basilico
  • 50 g Ricotta salata
  • 50 g Nocciole
  • 1/2 bicchiere Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Mettiamo gli spaghetti a lessare in abbondante acqua salata. Il vero pesto, lo so, si fa con il mortaio, ma io son spesso di corsa e per il mio ho usato il frullatore. Quindi mettiamo nel frullatore le nocciole con la ricotta salata a tocchetti. Diamo una prima frullata. Uniamo le foglie di basilico che abbiamo lavato e asciugato e frulliamo versando a filo l’olio extravergine d’oliva. Scoliamo gli spaghetti al dente e condiamo la pasta con il pesto di basilico, nocciole e ricotta salata rendendo il tutto più cremoso con l’aiuto di un paio di cucchiai di acqua di cottura della pasta. Serviamo .

Note

Se ti piacciono le mie ricette segui la pagina facebook di creando si impara!

Clicca qui per tornare alla HOME!

 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.