Crea sito

muffin inglesi salati

I muffin inglesi salati sono dei piccoli e tondi panini inglesi che van cotti su piastra. Van serviti con burro e marmellata mentre sono ancora caldi , ma a me è piaciuto accompagnarli con del formaggio e del prosciutto. possiamo ovviamente servirli con quello che vi più vi piace variando il ripieno a seconda dei vostri gusti o a seconda con quanto avete in cucina. Io li ho preparati con pasta madre, ma possiamo tranquillamente prepararli con lievito di birra: sciogliamone 10 gr in 50 ml di acqua appena zuccherata. Impastiamo con quest’acqua e lievito 100 gr di farina 0 e formiamo un panetto che mettiamo a lievitare. Quando sarà lievitato usiamolo nella preparazione dei nostri muffin inglesi salati.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello

Ingredienti

  • 150 gPasta madre
  • 500 gFarina tipo 1 o 0
  • 300 mlLatte
  • 40 gBurro
  • 1 cucchiainoZucchero
  • 1 pizzicoSale
  • q.b.Asiago e prosciutto cotto

Strumenti

  • Impastatrice
  • Padella ampia antiaderente

Preparazione

  1. Impastiamo la pasta madre con la farina e il latte. Se non avete la pasta madre nell’intro spiego come fare con lievito di birra. Aggiungiamo il burro morbido, lo zucchero e il sale e otteniamo una palla liscia che facciamo lievitare 4 ore. Aiutandoci con della semola rimacinata o della farina stendiamo la pasta lasciandola spessa 1 cm.

  2. Con un bicchiere o con un coppapasta ricaviamo dei dischi ( rimpastando gli scarti otterrete circa 20 muffin inglesi salati) che facciamo riposare 1 ora o comunque fino a quando non saranno lievitati. Scaldiamo una piastra con un filo d’olio.

  3. Cuociamo a fuoco basso i muffin inglesi qualche minuto da un lato e giriamoli. Tagliamoli e farciamoli come ci piace, io ho messo dell’Asiago e del prosciutto. Scaldiamoli in padella in forno caldo qualche minuto se volete il formaggio filante.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.