Cotolette di lonza impanate in friggitrice ad aria

Le cotolette di lonza sono una variante alla classica cotoletta alla milanese perfetta come secondo piatto per una cena di tutti i giorni o in qualsiasi occasione. Una ricetta che mi riporta all’infanzia, quando mia nonna Angela preparava la versione originale con le patatine fritte. Ora è la mia mamma a preparare la classica cotoletta alla milanese alle mie bimbe. Ovviamente le patatine fritte non possono mancare! Insomma sono passati gli anni, ma le tradizioni si sono mantenute.

La versione che vi propongo oggi invece, è molto più leggera, perchè cotta in friggitrice ad aria e quindi senza burro. Per la ricetta inoltre, ho utilizzato della lonza a fettine, ma potete anche utilizzare la carne di vitello con l’osso come da tradizione. Ad ogni modo una ricetta sfiziosa, con una panatura croccante e proprio come quella che preparava la mia nonna. Lei non buttava nulla! Con le uova e il pangrattato avanzato dalla panatura, preparava infatti delle deliziose bistecche di pane.

Queste cotolette impanate piaceranno a grandi e piccini e possono essere accompagnate da un’insalata o da sfiziose patate al forno classiche o alla paprika. Cosa dite, le prepariamo insieme? Allora seguitemi in cucina, perchè le cotolette di lonza impanate saranno pronte in un click! 😉

Vi possono anche interessare:

cotolette di lonza impanate in friggitrice ad aria
cotolette di lonza impanate in friggitrice ad aria
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFrittura ad aria
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

Ingredienti per le cotolette di lonza

4 lonza di maiale (fettine)
3 uova
pangrattato
15 g olio extravergine d’oliva
289,64 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 289,64 (Kcal)
  • Carboidrati 21,45 (g) di cui Zuccheri 1,85 (g)
  • Proteine 20,87 (g)
  • Grassi 12,96 (g) di cui saturi 3,84 (g)di cui insaturi 7,58 (g)
  • Fibre 1,34 (g)
  • Sodio 292,70 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 77 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Per preparare le cotolette di lonza occorre

2 Ciotole
1 Piatto

Passaggi

Preparazione delle cotolette di lonza impanate

Per prima cosa lavate la carne sotto l’acqua corrente e asciugatela con della carta da cucina. Dopodiché se le vostre fettine sono alte, potete batterle con il pestacarne, in modo da renderle un po’ più sottili.

Mettete successivamente in una ciotola le uova sbattute e in un’altra sufficientemente capiente, o su un piatto, il pangrattato. Passate quindi le fettine di lonza prima nelle uova, poi nel pangrattato. Fate questa operazione due volte. In questo modo otterrete una panatura più croccante.

Disponete poi le bistecche impanate su un piatto, cospargete con l’olio e disponetele successivamente nel cestello della friggitrice.

Infine cuocete a 200° C per 15 minuti girandole a metà cottura.

preparazione delle cotolette di lonza impanate
preparazione delle cotolette di lonza impanate

Le cotolette di lonza impanate sono pronte! Servitele calde con insalata o patate al forno se preferite.

servite le cotolette di lonza calde con insalata e fette di limone
servite le cotolette di lonza calde con insalata e fette di limone

Per un’alternativa in più

Se dovessero avanzare le uova e il pangrattato che avete utilizzato per la panatura, potete realizzare delle bistecche di pane. Mescolate quindi gli ingredienti fino a ottenere un impasto leggermente umido. Ricavate successivamente delle polpette grosse quanto una noce, appiattendole leggermente con le mani. Cuocetele in padella con abbondante olio, oppure sempre in friggitrice ad aria a 180° C per 10 minuti girandole a metà cottura.

preparazione delle bistecche di pane
preparazione delle bistecche di pane

Variazioni e consigli

Le cotolette di lonza impanate possono essere conservate per uno o due giorni al massimo. E’ possibile impanarle in anticipo e conservarle in frigorifero fino al momento di cuocerle. Potete inoltre cuocere le cotolette di maiale in padella con abbondante olio, oppure in forno.

Per un sapore in più, potete aggiungere del formaggio grattugiato e della paprika alla pangrattato.

Con le uova e il pangrattato avanzato, potete realizzare delle sfiziose bistecche di pane.

Seguimi anche su Pinterest qui, su Instagram qui e sulla mia pagina Facebook qui. Se ti è piaciuta la ricetta, metti Mi piace. Grazie!

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione, su cui si ottiene una piccola quota di ricavi senza variazione di prezzo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!