Crea sito

PESTO DI MELANZANE, ricetta facile

Il pesto di melanzane è una salsa gustosa perfetta da spalmare sui crostini, o per farcire un panino. E’ anche un ottimo condimento per un piatto di pasta. Inoltre, potete prepararne in gran quantità e conservarla in vasetti da congelare e utilizzare all’occorrenza. Il pesto di melanzane è un condimento della cucina siciliana, che prevede l’utilizzo di melanzane, mandorle, olio, basilico e formaggio. Io per adattarlo ai miei gusti, ho utilizzato le noci al posto delle mandorle. Beh…siete curiosi di scoprire come si prepara? Leggete la ricetta perchè il pesto di melanzane è pronto in un click! 😉 Ah…e se vuoi puoi preparare il pesto utilizzando le zucchine al posto delle melanzane, la ricetta è qui.

pesto di melanzane
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni2 vasetti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1melanzana ovale nera
  • 40 gnoci
  • 30 gparmigiano Reggiano DOP
  • 25 golio extravergine d’oliva
  • sale (q.b.)

Strumenti

  • 1 Frullatore / Mixer
  • 1 Teglia

Preparazione del pesto di melanzane

  1. cuocere la melanzana nel forno

    Per preparare il pesto di melanzane, dovete innanzitutto accendere il forno a 200° C. Lavate poi la melanzana, asciugatela e punzecchiatela con una forchetta. Disponetela quindi su una teglia con carta da forno e fatela cuocere a forno ventilato per 30 minuti circa. Per il tempo di cottura dipenderà dalla dimensione della vostra melanzana. Dovrà comunque risultare morbida.

    Quando sarà fredda, togliete la pelle. Vedrete che verrà via molto facilmente. Mettetela in un mixer, aggiungete anche le noci il formaggio e l’olio e frullate fino ad ottenere un consistenza morbida e vellutata.

  2. disponete il pesto in una ciotolina

    A questo punto disponete il pesto ottenuto in una ciotolina e servite con dei crostini o con un piatto di pasta.

Variazioni e consigli

Potete disporre il pesto di melanzane in vasetti di vetro e riporli nel congelatore.

Altrimenti potete conservare il pesto in frigorifero per 2 o 3 giorni al massimo

Se ti è piaciuta questa ricetta, potrebbero anche interessarti altre ricette della categoria Salse e mousse

https://blog.giallozafferano.it/cottoinunclick/category/salse-e-mousse/

/ 5
Grazie per aver votato!