Crea sito

PESTO DI ZUCCHINE, ricetta veloce a crudo

Il pesto di zucchine è un’idea fresca e leggera per condire un piatto di pasta, o per arricchire la farcitura di un panino imbottito. Nonostante le zucchine siano crude, vi assicuro che non si sente per nulla il sapore della verdura cruda. Il pesto di zucchine è anche la salsa perfetta da spalmare sui crostini in occasione di un antipasto o un finger food. Insomma, è una preparazione che si adatta a mille ricette e inoltre si prepara in un click! Provatela è una vera delizia! Ah…se vuoi al posto delle zucchine, per preparare il pesto puoi utilizzare come alternativa le melanzane; la ricetta è qui. 😉

pesto di zucchine
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Porzioni2 vasetti
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4zucchine
  • 40 gpinoli
  • 40 gparmigiano Reggiano DOP
  • 4 fogliebasilico
  • 3 fogliementa
  • 60 golio extravergine d’oliva
  • sale (q.b.)

Strumenti

  • 1 Frullatore / Mixer

Preparazione del pesto di zucchine

  1. fate perdere l'acqua alle zucchine

    Per preparare il pesto di zucchine dovete prima di tutto grattugiare le zucchine. Mettetele quindi in un colino e, con l’aiuto del dorso di un cucchiaio, schiacciatele in modo che perdano la loro acqua.

  2. frullate le zucchine con il resto degli ingredienti

    A questo punto mettete le zucchine tritate in un mixer ed aggiungete anche i pinoli, le foglie di basilico e di menta, il formaggio, l’olio e il sale. Frullate quindi il tutto. Dovrete ottenere un composto morbido ed omogeneo.

  3. servite il pesto di zucchine

    Infine servite il pesto di zucchine su dei crostini oppure utilizzatelo per condire un piatto di pasta.

Variazioni e consigli

Se desiderate potete sostituire parte del parmigiano con del pecorino.

Aggiungete o togliete la dose di basilico e menta in base al vostro gusto personale.

Conservate il pesto in un contenitore in frigorifero per due o tre giorni al massimo.

Potete anche metterlo in vasetti di vetro e congelarlo. Avrete così già pronto il vostro condimento all’occorrenza.

Se ti è piaciuta questa ricetta, potrebbero anche interessarti altre ricette della categoria Salse e mousse

https://blog.giallozafferano.it/cottoinunclick/category/salse-e-mousse/

/ 5
Grazie per aver votato!