Crostata morbida, ricetta base

La crostata morbida è una ricetta base perfetta per realizzare un morbido guscio e creare dolci deliziosi. E’ una preparazione semplice e pratica perchè non ha bisogno di riposo in frigorifero come invece necessita la frolla classica. Inoltre può essere farcita in tanti modi: con panna e mascarpone, crema pasticcera o crema spalmabile per poi essere guarnita in tanti modi diversi. La crostata morbida viene realizzata con il cosiddetto “stampo furbo“, lo stampo per crostata che permette di creare un guscio grazie al suo incavo. Si tratta di una ricetta molto semplice che richiede i classici ingredienti che abbiamo in dispensa e in frigorifero: uova, farina, zucchero, lievito e generalmente olio. Io nella mia versione ho utilizzato il burro perchè adoro il suo sapore in questo genere di dolci. Se siete curiosi di scoprire come realizzarla, leggete la ricetta perchè la ricetta base della crostata morbida sarà pronta in un click! 😉

crostata morbida ricetta base
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
190,23 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 190,23 (Kcal)
  • Carboidrati 23,03 (g) di cui Zuccheri 11,20 (g)
  • Proteine 3,35 (g)
  • Grassi 10,00 (g) di cui saturi 6,27 (g)di cui insaturi 3,64 (g)
  • Fibre 0,37 (g)
  • Sodio 13,23 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 48 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per uno stampo da 22 cm

  • 100 gfarina 00
  • 65 glatte
  • 60 gzucchero
  • 60 gburro
  • 1uovo
  • 4 glievito in polvere per dolci
  • 1 bustinavanillina

Per la teglia

  • burro (q.b.)
  • farina 00 (q.b.)

Preparazione della crostata morbida

  1. preparazione della crostata morbida

    Per preparare la crostata morbida sciogliete prima di tutto il burro nel microonde o, se preferite in un pentolino. Tenetelo quindi da parte e lasciatelo raffreddare.

    Dopodichè montate l’uovo con lo zucchero e la vanillina. Aggiungete anche il burro sciolto e ben raffreddato, il latte e continuate a mescolare sempre con le fruste.

    Incorporate poi la farina con il lievito setacciati e continuate a montare il composto, fino ad ottenere un impasto liscio e senza grumi.

    Infine imburrate ed infarinate la teglia furba per crostate (diametro 22 cm). Successivamente versate il composto precedentemente ottenuto e infornate a 180° C per 25 minuti o fino a quando la superficie sarà dorata. Ovviamente i tempi di cottura variano da forno a forno. Perciò come vi consiglio sempre, fate prima la prova dello stuzzicadenti prima di sfornare la torta. A fine cottura lasciate la torta per altri 5 minuti a forno spento con lo sportello semi aperto.

  2. sfornate la crostata lasciatela raffreddare e farcitela a vostro piacere

    La ricetta base per la crostata morbida è pronta! Farcitela a piacere con crema pasticcera o panna e scatenate la vostra fantasia per guarnirla.

Variazioni e consigli

La crostata morbida può essere conservata in un luogo fresco e asciutto per due o tre giorni.

Se preferite potete sostituire il burro con l’olio. Come fare? Semplicissimo: sottraete alla quantità di burro il 20%. Otterrete così la dose esatta dell’olio. Chiaramente dovrete fare l’operazione inversa in caso dobbiate sostituire l’olio con il burro.

Seguimi anche su Pinterest qui, su Instagram qui e sulla mia pagina Facebook qui. Se ti è piaciuta la ricetta, metti Mi piace. Grazie!

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione, su cui si ottiene una piccola quota di ricavi senza variazione di prezzo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!