Caprese con pane carasau

Da oramai sette anni la Sardegna  è diventata la mia seconda terra, la si trovano i miei suoceri e  da  brava cuoca com’è mia suocera sto imparando con gli anni varie ricette tipiche e conoscendo i loro prodotti.
Ora arriviamo alla ricetta di oggi, è di una banalità assurda si tratta  di una caprese con il pane carasau, un piatto velocissimo da fare e fresco giusto per l’estate.

Caprese con pane carasau
Ingredienti:
2 fogli di pane carasau
10 pomodorini
1 mozzarella
20 gr di capperi
sale qb
pepe qb
olio extra vergine di oliva
basilico

pane carasau

 Caprese con pane carasau

Procedimento:
Prendete il pane carasau e tostatelo in una padella antiaderente  (io uso quella della piadina) con un pizzico di sale e dell’olio extravergine d’oliva e mettetelo da parte.
Lavate i pomodorini e tagliateli a metà, prendete la mozzarella e tagliatela a cubetti mentre tritate il basilico.
Mettete in una ciotola i pomodorini, i dadini di mozzarella, il basilico ed i capperi, aggiungete un filo di olio, pepe ed un pizzico di sale  e mescolate bene.
Spezzettate il pane carasau e iniziate a formare la “torre”, alternando uno strato di pane con i pomodori e mozzarella.

Veloce vero come ricetta? E vedrete che buona è!

 

Precedente Pomodorini ripieni di formaggio, prezzemolo e basilico Successivo Fiori di zucca ripieni di patate e tonno al forno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.