Crea sito

Pesce spada alla griglia

Ecco cosa ho preparato ieri sera per cena, il pesce spada alla griglia.
Già perchè la sera in casa preferiamo piatti leggeri e questo piatto fa proprio al caso nostro.
La ricetta è molto semplice, l’importante è far marinare bene i tranci di pesce spada in modo da ottenere un filetto di pesce gustoso, morbido e succoso.

Pesce spada alla grigliaIngredienti per 2 persone:
2 tranci di pesce spada
sale, pepe

Marinatura:
1 cucchiaio di olio evo
succo di mezzo limone
1 spicchio di aglio
origano

Pesce spada alla griglia

Procedimento:
Innanzitutto partiamo con il preparare la marinatura, mettete in una ciotola tutti gli ingredienti (lo spicchio di aglio se volete che non sia troppo invasivo schiacciatelo se invece vi piace come sapore tritatelo) e mescolate bene creando un’emulsione.
Prendete i tranci di pesce spada, lavateli e poneteli in una ciotola dove andate a ricoprire con l’emulsione.
Coprite la ciotola con della pellicola e mettete a marinare in frigorifero avendo l’accortezza di girare di tanto in tanto i tranci.
Io gli ho tenuti in frigo per due ore, se non avete tutto questo tempo vi consiglio almeno mezz’ora di lasciarli.
Ponete la griglia sul fuoco ed una volta che è bella calda mettete il pesce spada scolato dalla marinatura sul fuoco.
Salate e pepate i tranci, cuoceteli per 2-3 minuti per lato, togliete dal fuoco e mettete a riposare coperto da carta stagnola per un paio di minuti.
Questo viene fatto per permettere ai succhi che sono concentrati al centro del trancio di ridistribuirsi.
Una volta pronto servite il pesce spada in tavola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.