Tortelli con patate e salsiccia

Mi piace un sacco la pasta ripiena e quando ho tempo mi diletto nel fare i tortelli.
Oggi vi posto la ricetta dei tortelli di patate e salsiccia che ho fatto questo week end, il ripieno è molto cremoso ed io ho preferito cuocerli semplicemente con del burro (se avete mettete anche della salvia che io ne ero sprovvista).
Purtroppo non riesco mai a fare le dosi per il ripieno giuste ed anche in questo caso ne ho avanzato…ma in casa mia non si butta via niente e quindi che farne?! Semplicemente ho aggiunto della farina per rendere l’impasto più sodo, ho formato delle polpette, le ho passate nel pangrattato e fritte in padella con un pò di olio…sono venute delle crocchette di patate e salsiccia buonissime!

Tortelli con patate e salsiccia

Ingredienti per 2 persone:

Impasto dei tortelli:
2 uova
200 gr di farina

Ripieno dei tortelli:
2 patate grandi
1 salsiccia
1/2 cipolla
un cucchiaio di stracchino (o comunque un formaggio spalmabile)
noce moscata

burro

Tortelli con patate e salsiccia

Procedimento:
Preparate la pasta all’uovo seguendo la ricetta che trovate qui, io la pasta l’ho tirata con la macchinetta fino al penultimo tassello.
Nel mentre che la pasta riposa preparate il condimento lessandro le patate fino a quando risultano morbide.
Tritate la cipolla e fate un soffritto in padella dove andate ad aggiungere la salsiccia privata del budello e sbriciolata.
Una volta pronta versatela in una ciotola dove aggiungete anche le patate schiacciate, il cucchiaio di stracchino ed un pizzico di noce moscata.
Mescolate bene il composto fino a quando si saranno amalgamati tutti gli ingredienti.
Ora non resta che prendere le sfoglie all’uovo, fare vari mucchietti di ripieno, sigillare i bordi con acqua e coprire con un’altra sfoglia.
Io ho tagliato vari quadrati con la rotella seghettata e mano a mano che facevo i tortelli li adagiavo su un ripiano infarinato.
Cuocete i vostri tortelli in acqua bollente salata, scolateli e serviteli con del burro fuso.

Precedente Spezzatino con i piselli Successivo Spadellata di verdure cotte - contorno light

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.