Pinguini antipasto con olive e mozzarelline

Cercate un antipasto sfizioso e scenografico? Questi simpaticissimi pinguini faranno il caso vostro! Non serve il forno e nemmeno il fornello.. pochi ingredienti per realizzare questi simpatici finger food da mettere in tavola come antipasto delle feste, per accompagnare un aperitivo in compagnia!!
Un ottima idea per coinvolgere i bambini in cucina durante le feste è preparare con loro qualche cosa di facile e divertente! Provate questi pinguini e il successo sarà assicurato!

Pinguini antipasto

  • Portata: Antipasto
  • Difficoltà: Facile
  • Cottura: Nessuna

pinguini di olive

Ingredienti per 10 Pinguini antipasto con olive e mozzarelline:

  • 20 olive nere denocciolate (meglio se le trovate grandi)
  • 10 mozzarelline
  • una carota
  • 10 stuzzicadenti

pinguini work in progress

Preparazione dei Pinguini antipasto con olive e mozzarelline:

  • Tagliare la carota a rondelle, poi incidere 10 rondelle ricavando da ognuna un piccolo triangolo (vedi foto) che ci servirà per formare il becco.
  • Incidere verticalmente 10 olive e infilare in ogni oliva una mozzarellina. Appoggiarla alla base di carota e fermare tutto con uno stuzzicadente.
  • Realizzare la testa con un oliva infilata nello stecchino orizzontalmente e il becco con il triangolino di carota.
  • I pinguini sono pronti per essere serviti 🙂
  • Se li preparate in anticipo conservateli in frigo fino al momento di servire.

Buone Feste a tutti voi 🙂

PINGUINI ANTIPASTO

Se ti piacciono le mie ricette, segui la mia pagina facebookCooking Giulia!
Clicca “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime novità!! a presto!

Precedente Muffettoni: i muffin che si credono panettoni Successivo Lussekatter - dolcetti di Santa Lucia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.