Gnocchi con asparagi

Gnocchi con asparagi: un primo piatto che ho preparato domenica scorsa, primaverile e gustoso, grazie alla crema di mascarpone e zafferano con cui questi gnocchetti sono conditi! Ecco la ricetta:

Gnocchi con asparagi

  • Portata: Primo piatto
  • Difficoltà: Facile
  • Cottura: Fornello

gnocchi con asparagi | gnocchi | asparagi | primi asparagi | ricetta con asparagi | primi piatti con asparagi

Ingredienti per 2 porzioni di Gnocchi con asparagi:

  • 500 g di gnocchi di patate
  • 8 asparagi verdi
  • mezzo scalogno
  • olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di mascarpone
  • una bustina di zafferano
  • sale e pepe q.b.

Preparazione degli Gnocchi con asparagi:

  • Lavare bene e pulire gli asparagi raschiando 2/3 del gambo con un pelapatate, o con uno spelucchino (coltello dalla lama liscia) in modo da eliminare la parte esterna verde e coriacea dell’ortaggio. Disporre gli asparagi in una pentola alta e stretta, che possa contenere gli asparagi in posizione verticale (gli asparagi non devono essere completamente immersi nell’acqua, le punte devono essere fuori dall’acqua in modo che possano cuocere solo con il vapore. Per vedere come pulire e cuocere gli asparagi seguire questo tutorial). Far bollire gli asparagi per una decina di minuti, a comunque fino a che i gambi non saranno teneri. A questo punto scolarli delicatamente, lasciarli intiepidire e tagliare i gambi a rondelle avendo cura di tenere da parte le punte per la decorazione finale del piatto.
  • In una pentola antiaderente abbastanza grande da contenere tutti gli gnocchi, scaldare un filo d’olio. Aggiungere lo scalogno, le rondelle di asparagi e lasciar rosolare a fuoco vivace per qualche minuto.
  • Nel frattempo cuocere gli gnocchi di patate in acqua bollente salata.
  • Frullare il mascarpone e lo zafferano con un mestolino di acqua cottura per ottenere la crema con cui condire gli gnocchi. Aggiungere la crema nella padella antiaderente insieme alle rondelle di asparagi.
  • Con un mestolo forato scolare gli gnocchi non appena saliranno in superficie (ci vorranno un paio di minuti o poco più, seguite sempre le indicazioni riportate sulla confezione), trasferirli direttamente nella padella e mescolare accuratamente per amalgamarli al condimento. Servire gli gnocchi con asparagi caldi in fondine individuali, decorando i piatti con le punte di asparagi tenute da parte. Buon appetito!! 😉

– Gnocchi con asparagi –

Se ti piacciono le mie ricette, segui la mia pagina facebookCooking Giulia!
Clicca “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime novità 😉 a presto!
cooking giulia | food blog | food blogger | blog di cucina | ricette semplici | ricette provate | ricette |

Precedente Focaccia ripiena ricotta e prosciutto Successivo Pane al rosmarino con farina ai 5 cereali

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.