Pasta fredda con zucchine pomodorini e speck

La pasta fredda con zucchine pomodorini e speck è una ricetta di insalata di pasta molto originale: si prepara in poco tempo ed è perfetta per un buffet o per un pranzo in giardino. La chicca è data dallo speck croccante: provare per credere 😉

pasta fredda | zucchine | pomodori | pomodori ciliegino | pomodori perini | cooking giulia | basilico | estate | cena all'aperto | pasta fredda estiva

  • Portata: 
    Primo piatto
  • Tempo: 
    20 minuti
  • Difficoltà: 
    Facile
  • Cottura:
    Fornello e forno

Ingredienti per 2 persone/ porzioni di pasta fredda con zucchine pomodorini e speck:

  • 160 g di pasta (scegliete il formato che più vi piace)
  • 2 zucchine medie
  • 15 pomodori perini
  • 5 foglie di basilico
  • 5 fette di speck
  • sale
  • olio extravergine d’oliva

 


Preparazione della pasta fredda con zucchine pomodorini e speck:

Innanzitutto lavare e mondare le zucchine, tagliarle a metà per il lungo, poi ancora a metà e ridurle a rondelle sottili. Metterle in padella con un filo d’olio e lasciarle rosolare per qualche minuto, devono cuocere ma rimanere croccanti. Quando saranno cotte aggiustarle di sale e lasciarle intiepidire.
Nel frattempo in una pentola d’acqua bollente salata, far cuocere le pasta. Quando sarà al dente scolarla e trasferirla in una terrina in vetro. Aggiungere un filo d’olio extravergine d’oliva, mescolare e lasciarla intiepidire. Tagliate i pomodorini perini a metà. Lavare e asciugare accuratamente il basilico e tagliarlo finemente.
Tagliare a striscioline le fette di speck e metterle in forno a 200°C per 4 minuti per farle dorare fino a che non saranno diventate croccanti. Quando tutti gli ingredienti si saranno intiepiditi, aggiungere alla pasta le zucchine, i pomodori , il basilico tritato e lo speck (tenendone un pochino da parte per decorare il piatto finito). Mescolate per bene per far si che la verdura e gli aromi vadano a profumare la pasta. Servire tipieda o fredda decorando i piatti con un ciuffetto di basilico e qualche pezzettino di speck croccante! Buon appetito 😉

NB: Si può anche preparare in anticipo, conservare in frigo e servire dopo qualche ora o addirittura il giorno dopo, estraendola 30 minuti prima di servirla.

Segui le mie ricette sulla mia pagina facebook!

pasta fredda | zucchine | pomodori | pomodori perini | speck | basilico | cooking giulia

Precedente Pasta con salmone e zucchine Successivo Torta salata peperoni e melanzane

Un commento su “Pasta fredda con zucchine pomodorini e speck

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.