Crea sito

Agnello al forno con patate

Non potevo non portare sulla tavola della Pasqua un piatto tipico a base di agnello. L’agnello porta con sé suggestioni e simbologie cristiane tuttora vive e onorate. Il suo gusto inconfondibile dalle note selvatiche lo rende unico e molto amato tra i secondi piatti pasquali, per questo è protagonista di moltissime ricette regionali. Con l’agnello al forno con patate vogliamo celebrare questa preparazione tipica con una ricetta semplice e rustica, alla portata di tutti. Ecco a voi!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora 30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

  • 1 kgdi agnello
  • 1 kg di patate gialle
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 rametti di timo
  • 2 rametti di roasmarino
  • 4 foglie di salvia
  • q.b di sale e olio evo

Preparazione:

  1. Preriscaldate il forno a 195° in modalità statica e occupatevi delle patate: sciacquatele bene sotto l’acqua corrente e asciugatele. Tagliate a metà le patate e ponetele in una teglia da forno leggermente oliata, aggiungete l’agnello a pezzi con l’aglio.

    Insaporite ulteriormente la preparazione con timo e rosmarino, condite con l’olio di oliva, salate, mescolate per insaporire quindi cuocete in forno statico preriscaldato a 195° e lasciate cuocere per 1 ora e ½. A metà cottura, e solo se l’agnello dovesse risultare cotto prima delle patate, potete coprire la teglia con un foglio di carta alluminio per non far seccare troppo la carne. A cottura ultimata, l’agnello al forno con le patate sarà pronto per essere portato in tavola ben caldo.

/ 5
Grazie per aver votato!