Chiacchiere di carnevale

 

Credo che le chiacchiere di carnevale siano il dolce più buono in assoluto per questa festa: friabili, bollose, sottili e che si sciogliono in bocca. Prepararle non è mai stato più semplice e con qualche semplice accorgimento e trucchetto avrete delle bolle talmente grandi da farle sembrare piccole nuvolette.
Come consiglio c’è l’uso della macchina per la pasta, otterrete lo stesso spessore con tutte le chiacchiere e farete soprattutto meno fatica.

chiacchiere di carnevale
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura2 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti chiacchiere di carnevale

  • 300 gFarina 00
  • 30 gMargarina vegetale (dura (non tipo vallè) )
  • 60 mlLatte
  • 2Uova
  • 50 gZucchero semolato
  • 2 cucchiaiLiquore rum (o a piacere )
  • q.b.Olio di semi di girasole (per friggere )
  • q.b.Zucchero a velo

Preparazione

  1. Mescolare in una ciotola la farina con lo zucchero. Fare una fontanella al centro e aggiungere uova, margarina fusa e liquore. Iniziare a mescolare con una forchetta, incorporando tutti i liquidi e solo successivamente aggiungere il latte. Rovesciare tutti gli ingredienti su un piano leggermente infarinato e impastare con le mani creando un panetto morbido, liscio ed omogeneo (basteranno pochissimi minuti). Far riposare il panetto coperto con pellicola per almeno 10 minuti.

    Preparare la macchina per la pasta allo spessore 4, prelevare un pezzetto di impasto, schiacciarlo con le mani e infarinarlo da ambo i lati. Stendere con la macchina ed infarinare nuovamente la sfoglia ottenuta da ambo i lati, dopo piegare a metà su se stessa e stendere nuovamente. Ripetere questa operazione (infarinare da ambo i lati, piegare a metà e stendere nuovamente) per altre 2 volte (in tutto 4 volte allo spessore 4).

    Cambiare spessore della macchina ad un grado più sottile (io 6) e ripetere le stesse operazioni descritte sopra per altre 4 volte. Mi raccomando ad infarinare la sfoglia stesa da ambo i lati, a piegarla a metà e stenderla nuovamente facendo 1 sola passata nella macchina (non passare la sfoglia per 2 volte consecutive senza averla infarinata e piegata a metà).

    Dopo aver passato la sfoglia per altre 4 volte al grado 6 ricavare le chiacchiere ritagliandole a piacere e disponendole su un vassoio leggermente infarinato.

    Scaldare l’olio a fiamma non troppo alta (io fornello medio e fiamma bassissima). Controllare la temperatura dell’olio buttando un pezzettino piccolo di impasto: se sale immediatamente a galla creando le bolle sarà pronto ed è possibile cuocere tutte le chiacchiere. Basteranno pochi secondi per lato e subito dopo la cottura farle scolare su carta assorbente.

    Non appena saranno fredde sistemarle su un vassoio e spolverare con zucchero a velo.

Consigli

Per altre ricette di carnevale clicca qui

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.