Conchiglie per tacos messicani croccanti

Le Conchiglie per tacos messicani croccanti sono davvero squisite, dorate, scrocchiano ad ogni morso e potete riempirle con il vostro ripieno preferito. Ma di questo parleremo nelle prossime ricette.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Minuto
  • Porzionicirca 13 conchiglie per tacos
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaMessicana

Ingredienti

  • 200 gfarina di mais
  • 100 gfarina 00
  • 25 mlolio di oliva
  • 80 mlacqua
  • 2 pizzichisale fino
  • 1 cucchiainocremor tartaro
  • 1 cucchiainobicarbonato (di sodio)
  • 500 mlolio di semi (per friggere)

Preparazione

  1. Mettete in una ciotola le farine, l’olio, il sale, il cremor tartaro e il bicarbonato. Mescolate con le mani, aggiungete poco per volta l’acqua tiepida, facendola assorbire man mano. Regolatevi con la dose d’acqua, impastate fino ad ottenere un composto che riuscite a lavorare bene, leggermente morbido, ma compatto.

  2. Lasciate riposare nella ciotola coperta con un piatto capovolto per circa 10 minuti.

    Prendete circa gr. 55/60 di impasto, stendetelo con il mattarello in modo da ritagliare con uno stampino un cerchio del diametro di cm. 11. Eliminate i bordi e assottigliatelo ancora un pò con il matterello.

  3. Procedete così fino a quando finite l’impasto, vi verranno circa 13 conchiglie per tacos. Bucherellatele su entrambi i lati per evitare che si gonfino in cottura.

  4. In una padella del diametro di cm. 22 mettete circa ml. 500 di olio di semi, fatelo scaldare per bene e poi abbassate la fiamma. Mettete un taco per volta nella padella, fatelo cuocere da entrami i lati, girandolo delicatamente con una pinza da cucina. Basteranno pochi secondi, non lasciatelo troppo altrimenti diventerebbe troppo duro e si romperebbe.

  5. Preparate uno strofinaccio da cucina ripiegato più volte, sopra posizionate la carta assorbente per fritti. Prendete il taco con la pinza e fatelo scolare dall’olio velocemente, mettendolo nella mano con l’asciugamano, posizionate il mattarello nel centro e chiudete la mano per fare piegare il taco. Tenete premuto per qualche secondo.

  6. Ora togliete l’asciugamano e lasciate per qualche secondo il taco sul mattarello a testa in giù.

  7. Procedete con gli altri taco allo stesso modo. Ora che le vostre conchiglie per tacos sono pronte potete preparare il ripieno che più vi piace. Io vi propongo il ripieno al pollo, la ricetta la trovate qui.

Suggerimenti/consigli

Vi consiglio di non fare cuocere troppo le vostre conchiglie per tacos, altrimenti diventerebbero troppo dure e si spaccherebbero quando le chiudete. Mantenetele poi in forma sul mattarello per qualche secondo prima di toglierle e di metterle nel piatto.

Provateli con il ripieno dei Burritos, la ricetta la trovate qui oppure con il Mio chili con carne, la ricetta la trovate qui.

Se vi sono piaciute le Conchiglie per tacos messicani croccanti provate le altre ricette messicane:

“Dal Messico” : Burritos alla mia maniera

Come si fa: Tortillas di farina bianca

Il mio chili con carne

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da chiwawa69

Sono una mamma, lavoro e cerco di incastrare tutte le attività che giornalmente si presentano, come credo cerchino di fare la maggior parte delle mamme lavoratrici!!

Lascia un commento