Crea sito

Brioches ripiene di yogurt e marmellata di lamponi

Le Brioches ripiene di yogurt e marmellata di lamponi sono davvero gustosissime, hanno un sapore fresco e unico, che vi conquisterà fin dal primo morso. Mia figlia adorava quelle prodotte da una nota marca, ma visto che non si trovano più in commercio ho cercato di ingegnarmi per trovare un valido sostituto. Queste ci soddisfano molto, sono alte e soffici, morbide e saporite, provatele, noi le abbiamo trovate ottime!

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni16 brioches
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il pan di spagna

  • 150 gFarina 00
  • 100 gFarina integrale
  • 40 gFarina di riso
  • 50 gMandorle tritate
  • 60 gAmido di mais (maizena)
  • 3Uova
  • 100 mlLatte
  • 1 bustinaVanillina
  • 100 gZucchero
  • 25 gLievito di birra fresco
  • 50 mlOlio di semi
  • 3 cucchiainiOrzo solubile
  • 1 pizzicoSale fino
  • 40 gMuesli
  • q.b.Burro

Per il ripieno

  • 1 vasettoMarmellata di lamponi da gr. 320
  • 2 vasettiYogurt magro da gr. 125
  • 4 cucchiainiZucchero

Per la copertura

  • 30 gMuesli
  • 30 gMandorle tritate
  • q.b.Latte

Preparazione

Per il pan di spagna

  1. Tritate le mandorle finemente usando il tasto ad intermittenza del vostro apparecchio, in modo da non surriscaldarle troppo.

  2. Iniziate a preparare il lievitino mettendo in un bicchiere il latte, fatelo intiepidire (io di solito lo faccio scaldare nel microonde per qualche secondo), aggiungete l’orzo e il lievito sbriciolato.

    Lasciate agire qualche minuto.

    Mettete in un mixer con montati i ganci tutte le farine (farina 00, integrale, di riso, amido di mais), iniziate col mischiarle tra di loro.

  3. Aggiungete ora le mandorle tritate, lo zucchero, la vanillina, continuando a mescolare.

  4. A questo punto aggiungete le uova a temperatura ambiente, continuate a miscelare gli ingredienti.

  5. Versate poco a poco nel mixer insieme alla farina il latte con il lievito che nel frattempo avrà agito.

    Mescolate per bene, unite il sale fino, continuate ad impastare.

  6. Adesso versate l’olio di semi a filo, poco per volta, facendo attenzione a verificare che venga assorbito quello messo precedentemente prima di incorporarne altro, continuate a mescolare per qualche minuto.

  7. Il composto risulterà appiccicoso, elastico ed incordato.

  8. Prendete una teglia da cm. 23×30, ungetela con il burro, cospargetela con il muesli precedentemente tritato (potete anche usare i cereali in fiocchi).

    Ponete all’interno il composto, per stenderlo ungetevi bene le dita con l’olio, cercate di livellarlo il più possibile.

  9. Avvolgete la teglia con la carta velina, mettete in un luogo caldo, magari copritelo con una coperta e lasciate lievitare per circa 4/5 ore, il composto deve almeno raddoppiare.

  10. Trascorso il tempo, il composto risulterà bello gonfio e lievitato, togliete la carta velina.

  11. Fate cuocere in forno a 180° per circa 25 minuti (fate sempre la prova dello stecchino).
    Verrà una torta soffice e molto alta.

    Fate raffreddare e poi ribaltate la torta in modo da avere la parte bassa verso l’alto.

  12. Eliminate i bordi e ricavate 8 strisce larghe circa cm. 3, tagliando per il senso della larghezza.
    Tagliate queste strisce a metà ed eliminate il restante bordo (seguite la figura).

  13. Se preferite potete anche non eliminare i bordi, in questo modo ricaverete 20 brioches in tutto.

  14. Ecco le fette pronte per essere farcite.

  15. Dividete ora ogni rettangolino in tre strati, con due tagli.

Per il ripieno

  1. Mescolate in una ciotola lo yogurt con lo zucchero e mescolare per bene.

    Spalmate con lo yogurt uno strato e con la marmellata l’altro strato.

Per la copertura

  1. Bagnate la superficie della brioche con un pennello da cucina imbevuto di latte.

    Spolverate ora con il mix di mandorle e muesli tritato.

    Se preferite, potete anche gustarle senza la copertura.

Note

Nel caso non abbiate il lievito di birra potete anche utilizzare il lievito secco, ve ne serviranno 10 gr., da aggiungere insieme al mix di farine. Poi il procedimento è lo stesso.

Se vi sono piaciuti le Brioches ripiene di yogurt e marmellata di lamponi, potete provare le altre ricette di Brioches:

Cornetti a lievitazione notturna

Trecce di brioche ripiene di marmellata

Cornetti di finta sfoglia fatti in casa

Brioches di sfoglia con marmellata

I miei canali social!

Per non perdere nessuna ricetta potete seguirmi anche su : Instagram; Pinterest; se vi va mettete un like alla mia pagina di Facebook  🙂

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da chiwawa69

Sono una mamma, lavoro e cerco di incastrare tutte le attività che giornalmente si presentano, come credo cerchino di fare la maggior parte delle mamme lavoratrici!!

Lascia un commento