Crea sito

Ravioli alla piastra di Hiro

Ho imparato questi ravioli alla piastra ad una lezione di cucina con Hirohiko Shoda ma ancora non so chiuderli in maniera carina, vi assicuro però che sono buonissimi. Hiro è un grande maestro e ho appreso tanto da lui. Molti di noi lo hanno conosciuto grazie alla trasmissione “Ciao sono Hiro” sul Gambero Rosso. Il suo ultimo libro Whashoku è un vero e proprio manuale dell’arte della cucina giapponese di cui è ambasciatore.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaFusion

Ingredienti

Per l’impasto dei ravioli
  • 200 gFarina 00
  • 150 mlAcqua
  • q.b.Fecola di patate
  • Sale

Per il ripieno

  • 200 mlCarne bovina (Macinata)
  • 200 gPatate
  • 200 gVerza
  • Aglio
  • Olio extravergine d’oliva
  • Pepe
  • Sale

Strumenti

  • Mattarello
  • Spianatoia
  • Coppapasta
  • Padella

Preparazione

  1. E’ meglio iniziare prima dal ripieno perché dovrà avere il tempo di raffreddarsi.

    Sbollentare le verze per qualche minuto poi strizzarle e saltarle in padella con uno spicchio d’aglio ed un po’ di olio. Lessare le patate, tagliarle a pezzi e unirle alle verze.

  2. In una padella rosolare la carne con un filo d’olio. Quando sarà dorata, aggiungerla alle verze e alle patate. Lasciare insaporire qualche minuto e poi spegnere. Salare e pepare.

  3. Mettere la farina in una ciotola e versare l’acqua bollente. Iniziare a lavorare con una forchetta. Aggiungere un pizzico di sale. Quando sarà lavorabile con le mani, formare un panetto. Lasciare riposare per almeno mezz’ora.

  4. Spolverare la spianatoia con la fecola. Formare delle piccole palline con l’impasto e poi stenderle formando dei cerchi. Ritagliarli con il coppapasta per renderli tutti uguali.

  5. Posizionare un po’ di ripieno in ogni cerchio e poi chiuderlo. Se il bordo dovesse essere troppo asciutto, bagnarlo con un pennellino e dell’acqua.

    In una padella fare scaldare un filo d’olio e cuocere i ravioli delicatamente su entrambi i lati. Servire caldi accompagnati dalla soia.

/ 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.