Mangialonga Picena 2016

La giornata è un po’ uggiosa ed il cielo ci guarda con le sue nuvole grigie ma non abbastanza da scoraggiarci. Con scarpe comode ed un k-way ci accingiamo a prendere parte alla nostra terza Mangialonga Picena!13697005_10208319297234413_5510881083834919520_n

Tra la campagna ed i vigneti piceni si snoda il percorso di circa 6,5 chilometri previsto dalla Mangialonga Picena 2016. Quest’anno sono previste  7 tappe, in ognuna noti chef ci hanno preparato dei piatti della cucina marchigiana con prodotti del territorio e li abbiamo accompagnati dagli ottimi vini delle aziende ospiti. Ovviamente per astemi e bimbi c’erano delle valide alternative.

13754220_1325641454116135_8826929427622586870_n

L’appuntamento è stato presso il Piazzale delle Merlettaie di Offida per consegna e validazione biglietto dove abbiamo ritirato anche il  calice e sacchetta e lo zainetto.

statues

13781912_10208319297554421_5460983912801262616_n13731466_10208319299034458_9045814824364723008_n13726811_10208319298194437_2306867188178711047_n

Siamo partiti da Offida e con dei pulmann siamo stati accompagnati alla prima tappa.

La prima azienda che abbiamo visitato è stata la Tenuta Cocci Grifoni dove abbiamo potuto degustare il Part 64, Montepulciano 100% e il Part 34, quasi totalmente Trebbiano.13707720_10208319300514495_5665793676577133142_n

 

13754480_10208319312474794_5572235028138876559_n

Due gli antipasti proposti. Lo chef Alcide Andrea Romani ci ha proposto un piatto veramente notevole. Belli i colori, consistenze diverse, profumi intensi ed un gusto equilibrato che resta nella memoria. Ottimo! Creativo ed originale!

La chef Sabrina Tuzi si è cimentata in un carpaccio di anguria che trae in inganno visto che ha tutto l’aspetto del manzo. Alta tecnica di esecuzione anche per le tre consistenze di yogurt.

1^ SOSTA – L’ANTIPASTO

Chef Alcide Andrea Romani
de LA CROISETTE di San Benedetto del Tronto
Cozze in saor burrata e pomodoro

13769601_10208319308234688_1745082449976043797_n

13775424_10208319315634873_917541042939166349_n
Eccomi con lo chef Alcide Andrea Romani

Chef Sabrina Tuzi
della DEGUSTERIA DEL GIGANTE di san Benedetto del Tronto
Carpaccio di anguria con yogurt e rucola

13718522_10208319304714600_222949334946270980_n

 

Sabrina Tuzi - PH Barbara Tanucci
Sabrina Tuzi – PH Barbara Tanucci

I paesaggi sembrano quelli descritti da Tolkien per la Contea degli Hobbit. Dolci colline verdi ricamate dai vigneti e dai calanchi bianchi a perdita d’occhio. Questo è stato il tratto più lungo tra una sosta e l’altra ma non particolarmente faticoso.

13709967_10208324736330387_3202914148804185821_n

Un classico immancabile il fritto preparato dallo chef Roberto di Sante per la seconda tappa ma reso innovativo dall’arancia e dalla salsa al Campari. Nel Podere Capecci San Savino ci hanno accolto The Holograms, un gruppo di simpatiche e brave ragazze

2^ SOSTA – IL FRITTO

Chef Roberto Di Sante
del Ristorante CAFFE’ MELETTI di Ascoli Piceno
Street-food di orto fritto di stagione, tradizione di oliva tenera ascolana e maionese artigianale al Campari
degustazione vini di Poderi Capecci San Savino

13709761_10208319320715000_7200218477741843741_n

13754541_10208319319554971_1164143156399497849_n13769567_10208319332275289_3176525153244369204_n

Sempre con un percorso facile e dal paesaggio molto suggestivo siamo arrivati alla terza tappa nella Azienda Aurora, un’interessante realtà in un bel casale dove abbiamo potuto degustare i vini biologici, il Falerio ed il Rosso Piceno in accompagnamento a due primi piatti interessantissimi ed originali. La chef Maria Elena Cicchi ha racchiuso in una crispella delle verdure dell’orto in una specie di sacchetto gustosissimo.

Il bravissimo ed innovativo chef Nikita Sergeev ha creato per noi un anolino grandioso che ho gradito particolarmente. Una fusione di sapori provenienti da culture diversi: l’hummus di ceci del Magreb, il frutto giapponese umeboshi e il nostro più tradizionale quinto quarto: la lingua. Piatto notevole!13781791_10208319351955781_5418180564702245367_n

3^ SOSTA – IL PRIMO

presso l’Azienda AURORA
Chef Maria Elena Cicchi
di VILLA CICCHI di Ascoli Piceno
Timballo di verdure dell’orto con fiori di zucchine, zafferano e prosciutto crudo

13731655_10208319360435993_2055354315779536224_n

13659038_10208319352835803_8756426218133623440_n

Chef Nikita Sergeev
de L’ARCADE di Porto San Giorgio
Anolino di hummus, brodo di patate arrosto, lingua e umeboshi
degustazione vini dell’Azienda Aurora

PH Pamela Lanciotti
PH Pamela Lanciotti

13718540_10208319366676149_9145986029451811161_n

A questo punto ci aspettava il tratto di percorso più complicato con una bella discesa che abbiamo affrontato con l’aiuto di una corda. Alla fine della discesa c’era un po’ d’acqua e qualche tavola di legno per poter passare. E’ stato fantastico vedere un bel cagnone accaldato tuffarsi allegramente mentre aspettava che il padrone lo raggiungesse. 13769545_10208324735010354_3179079932705073801_n13615065_10208319389156711_93173101991417825_n13775539_10208319391916780_8362726487121917854_n

13754623_10208319392956806_2881946356486292962_n

Dopo un po’ di fatica, raggiungere la radura con la sosta del gelato è stato sicuramente rigenerante! Le granite particolari del gelatiere Fabio Bracciotti ci hanno dato l’energia per affrontare la salita! E che salita!

4^ SOSTA – IL GELATO

presso la “tappa itinerante” del boschetto
Gelatiere Fabio Bracciotti
della Sorbetteria CREME GLACEE di San Benedetto del Tronto

13901521_1336566459690301_5228404785137261261_n
PH Pamela Lanciotti

Ormai sapete che adoro la PS  Winery. Raffaele Paolini e Dwight Stanford producono dei vini molto interessanti e pluripremiati in un luogo a dir poco magico. Nella sala degustazione una splendida vetrata si affaccia sulle colline con un panorama mozzafiato. Nella terrazza suonavano i Pinguini Swing Band, un piacere ritrovarli anche quest’anno. Lo chef Luca De Cesaris ci ha fatto assaggiare un vanto delle Marche, il vitellone bianco marchigiano in un classico ed ottimo Roast Beef.

Il giovane e simpatico chef Andrea Mosca ha interpretato il pescato freschissimo di San Benedetto del Tronto esaltandolo in una zuppa deliziosa con mollame e vari pesci. Complimenti!

5^ SOSTA – IL SECONDO

presso l’Azienda PAOLINI & STANFORD WINERY
Chef Luca De Cesaris
del PICCOLO TEATRO di Ascoli Piceno
Roast beef di vitellone bianco marchigiano cotto all’inglese con olio
ed emulsione di oliva tenera ascolana DOP, pepe rosa e songino

13726803_10208319403877079_2883092448740207299_n

Chef Andrea Mosca
del MARILI di Grottammare
Il mare in zuppa
degustazione vini della Paolini & Stanford Winery

13873214_1336566579690289_1226868703366904044_n
PH Pamela Lanciotti

13697223_1184204708268839_3925706014853840548_n

13754182_1184744621548181_8122620482793905006_n

13718724_10208319402597047_4337105973191328694_n

Solo un piccolo tratto per raggiungere gli olivi vicino alla Chiesa di San Filippo dove abbiamo sostato al fresco deliziando il palato con una selezione di formaggi marchigiani in abbinamento i vini dell’Azienda San Filippo, un Rosso Piceno ed una Passerina. Interessante di questa cantina la Passerina Bollicina metodo charmat.

13707806_10208319410877254_2604867699963747499_n

6^ SOSTA – I FORMAGGI

presso la Chiesa di SAN FILIPPO
Selezione di Formaggi Marchigiani
degustazione vini dell’Azienda San Filippo

13726726_10208319411237263_8443915557805086757_n

13707599_10208319404957106_7554214842472202390_n

13707802_10208319404677099_6133533394747596212_n

Qui è finita la nostra passeggiata ed abbiamo proseguito sugli scuolabus verso la Piazza del Popolo di Offida dove ci aspettavano i dolci.

Forse non riesco a trovare le parole giuste per descrivere il fantastico dolce preparato dallo chef Daniele Citeroni che qualcuno ha definito “visionario” (cit. Marco Cicconi). Un funghetto di Offida rigenerato in una nuvola meringosa con all’interno una cremosa croccantezza. Molto divertente e gustosissimo!

Ancora pochi passi per raggiungere la piazza dove erano stati imbanditi tanti stand con Vincotto, birra, caffè, Anisetta e bei manufatti locali e musica live.

Lo chef filosofo Enrico Mazzaroni ha preparato una crema al tamarindo con le famose pesche del piceno. Grandioso finale di una giornata piena di emozioni.

7^ SOSTA – IL DOLCE

presso Piazza del Popolo di Offida
Chef Daniele Citeroni Maurizi
dell’OSTERIA OPHIS di Offida
…come un funghetto offidano
degustazione vini dell’Azienda Tenuta La Riserva

13718763_10208319422437543_8466687625799086615_n

13619801_10208319422117535_2243618708629632188_n

13734954_10208013219660633_3019017211187937247_o
PH Samuela Conti

Chef Enrico Mazzaroni de IL TIGLIO di Montemonaco
Crema, tamarindo e caramello
degustazione vini dell’Azienda Colline Offidane

13781752_10208320261218512_4834405891136949885_n

13754103_10208320258858453_2148353264640710881_n

8^ SOSTA – CAFFE’ & C.

presso Piazza del Popolo di Offida

Birrartigiale CARNIVAL di Offida
Caffè Orlandi Passion di Centobuchi di Monteprandone
Fior di Farina di Offida
Anisetta Rosati di Ascoli Piceno
Bibite Paoletti di Ascoli Piceno13718812_10208320262138535_1877229168834821445_n

13697005_10208320261898529_7338265932944131493_n

Dopo il mio racconto spero abbiate percepito il mio entusiasmo e la mia soddisfazione nel partecipare a questa manifestazione. Tantissima fatica da parte di tutti gli organizzatori, le aziende e gli chef che hanno accolto circa 500 persone durante tutto l’arco della giornata. Tutti gli operatori al seguito, i ragazzi sui quod, le ambulanze (che non sono servite per fortuna), il servizio municipale e tutti quanti sono stati coinvolti in questo evento dando il meglio.

Ho proposto alla Picenum Tour di organizzare una Mangiacorta in autunno o in primavera perché aspettare luglio 2017 è veramente noioso! Ci piace troppo! Speriamo che esaudiscano il mio desiderio che credo sia anche quello di tanti altri. Per ora li ringrazio e gli auguro buon lavoro! A presto

i Protagonisti
i Protagonisti
Le Aziende Sponsor
Le Aziende Sponsor

13709979_10208319406957156_5044177408414387870_n 13619955_10208319305194612_1669309343059950590_n 13620156_10208319400196987_8579785758888287468_n 13620264_10208319372196287_2572955481984521401_n 13668949_10208319313354816_1921856213054553667_n 13669815_10208319419157461_6898160067627760411_n 13686640_10208319319034958_2561840567697941033_n 13697084_10208319317274914_1323336185504058802_n 13697221_10208319393396817_7343176589278157659_n 13700027_10208319319354966_5160578435383230096_n 13700120_10208319374836353_7501709884382826175_n 13707643_10208319366316140_7249804306853065443_n 13707678_10208319303434568_7794506283027721669_n 13709936_10208319423437568_3395612507143826230_n 13709967_10208324736330387_3202914148804185821_n 13715984_10208319377316415_6578521612144102379_n 13716088_10208319367756176_855323202916668790_n 13716088_10208319418477444_2447356832692014351_n 13716107_10208319330555246_7502459247616892361_n 13716132_10208319318274939_6189376847249431993_n 13726613_10208319425997632_312849790698531948_n 13726685_10208320260058483_4012791758467205821_n 13726829_10208319421597522_994949475316629833_n 13729042_10208319404197087_1042172936753519793_n 13731443_10208319319834978_853845923400675612_n 13729040_10208319316554896_8707247241048312623_n 13731584_10208319316034883_7730622106299977774_n 13731484_10208319388876704_7829357715854663704_n 13731673_10208319419637473_8690708043033999647_n 13731667_10208319318474944_5016008041775832511_n 13731730_10208319399156961_838726954508823520_n 13754092_10208319378156436_6315718422369839660_n 13754103_10208320258858453_2148353264640710881_n 13754129_10208319376996407_8882289083720114574_n 13754345_10208319442558046_8082998837925872867_n 13775761_10208319359595972_7205957681553881213_n 13776013_10208319327515170_936768881900223998_n 13781948_10208319444878104_8344865511515069878_n 13782042_10208319425557621_7954908547299845701_n 13782136_10208319320995007_7984300468576124993_n 13782178_10208319310674749_7567033773053647049_n13770486_10208319423677574_4846594413700326876_n13769498_10208319301354516_5556146697998582874_n13754345_10208319442558046_8082998837925872867_n13728912_10208320257578421_4375209385105304067_n 13724878_10208013221580681_7941585523495790517_o 12472507_1172404976114331_695411101270332030_n 13724059_1184385311584112_7628679634119248178_o 13775853_1185427421479901_4353552760790197993_n

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente L'Etna nel Calice a Siciliainbocca - A Tavola con il Sommelier Successivo Centro Restaurant a Roma