Crea sito

Gamberoni al miele di castagno con lime e semi di papavero

Ingredienti:

  • 3 o 4 gamberoni a persona
  • 3 lime
  • un paio di cucchiai di miele di castagno
  • semi di papavero
  • Sale blu di Persia
  • olio evo
  • bastoncini da spiedini

Preparazione:

E’ una ricetta molto veloce e particolarmente gustosa che si presenta anche molto bene, insomma una buona soluzione per una cena con gli amici.

Dobbiamo togliere delicatamente il carapace dei gamberoni facendo attenzione a lasciare la coda e la testa. Affettiamo due lime a fette sottili e infiliamoli negli spiedini alternandoli ai gamberi, preferisco mettere due bastoncini per poterli girare meglio durante la cottura.

In una padella abbastanza ampia, facciamo scaldare dell’olio evo e scottiamo per qualche minuto gli spiedini da entrambi i lati, li spruzziamo con il succo del terzo lime e poi togliamoli e sistemiamoli su un piatto. Versiamo nella padella due cucchiai di miele di castagno che con il suo retrogusto amaro e l’aroma forte non lo rendono tanto adatto a dolcificare, ma piuttosto a insaporire o aromatizzare e si abbina bene con i gamberi. Sciogliamolo qualche secondo nel sugo di cottura quindi caramelliamo gli spiedini con delicatezza. Per dare un tocco di croccantezza, spolveriamo generosamente gli spiedini con i semi di papavero prima di toglierli dal fuoco.

Per portiare gli spiedini a tavola ho pensato di accompagnarli con il sale blu di Persia da macinare al momento. E’ un sale raro proveniente dalle miniere dell’Iran, deve il suo colore ad una variazione naturale del reticolo cristallino (silvinite), ha un gradevole gusto speziato, risulta molto salato ma non persistente. Inoltre, è anche molto decorativo e si può usare per dare un tocco in più ai nostri piatti. Buon appetito!!!

Gamberoni al miele di castagno

Print Friendly, PDF & Email