SPEZZATINO CON PISELLI

Lo spezzatino è sicuramente uno dei secondi piatti più caratteristici della cucina italiana. Bastano soltanto pochi ingredienti per ottenere un secondo ricco e succulento. Dopo averlo cucinato con i funghi o in umido, oggi vi propongo la versione con i piselli. Come per tutte le ricette di spezzatino, sebbene si tratti di una preparazione alla portata di tutti, non è da sottovalutare. Per un risultato ottimale, prima di tutto bisogna scegliere il giusto taglio di carne, in questo caso di manzo: io vi consiglio le parti anteriori ovvero muscolo, polpa, collo, petto o reale. La cottura lenta ammorbidisce la carne che assorbe il sapore e la dolcezza dei piselli. Che si tratti di una cena in famiglia, o di amici da coccolare, pranzi delle feste e quelli domenicali, lo spezzatino con piselli farà fare sempre un’ottima figura… perché i piatti più semplici sono sempre quelli che conquistano tutti!

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura2 Ore
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

800 g manzo
30 g sedano
30 g carota
400 g piselli, in scatola, scolati
65 g scalogno
500 ml brodo vegetale
q.b. sale
q.b. pepe bianco
350 ml salsa di pomodoro
q.b. olio extravergine d’oliva

Strumenti

Come preparare lo spezzatino con piselli

Passaggi

Per preparare lo spezzatino con piselli cominciate mondando e tritando sedano, carota e scalogno. Prendete una casseruola capiente aggiungete dell’olio evo, fatelo scaldare ed aggiungere il trito precedentemente preparato.

Poi passate alla carne, se non fosse già tagliata dal macellaio, tagliatela a tocchetti di 2-3 cm. Quando il soffritto si sarà imbiondito aggiungete i pezzi di carne. Lasciateli rosolare per qualche minuto a fiamma alta, mescolando di frequente, in questo modo la superficie si sigillerà per bene.

Non appena la carne sarà ben dorata aggiungete la salsa di pomodoro, quindi abbassate la fiamma , versate un pochino di brodo, poi aggiustate di sale, di pepe. Dopo aver dato un’ultima mescolata, lasciate sobbollire dolcemente il tutto per circa 90 minuti tenendo coperto con il coperchio. Di tanto in tanto mescolate per evitare che la carne si attacchi al fondo e assicuratevi che il brodo non si sia asciugato troppo, in questo caso basterà aggiungere ancora un po’ di brodo caldo.

Passati i 90 minuti unite alla carne i piselli, mescolate bene e lasciate insaporire il tutto ancora per 15-20 minuti. Controllate se va bene di sale e pepe.

Ecco pronto il vostro spezzatino con piselli, non vi resta che impiattare.
Buon appetito!!!

Conservazione

Lo spezzatino con piselli si conserva in frigorifero per 2-3 giorni. Se preferite potete anche congelare lo spezzatino, se avete utilizzato ingredienti freschi e non congelati prima.

Consiglio

Se non volete usare la salsa di pomodoro, potrete usare il concentrato di pomodoro, avrà un aspetto più rosato ma se non fosse di vostro gradimento potreste sempre ometterlo o, al contrario, aumentarne un po’ la quantità! Il brodo vegetale renderà delicato ma ugualmente gustoso il condimento, altrimenti potete utilizzare del brodo di carne così da arricchirne il gusto. Infine, se volete ridurre i tempi di cottura, cuocete lo spezzatino in pentola a pressione: i tempi si riducono a circa la metà!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.