POLPETTE AL SUGO

Polpette al sugo, ecco la ricetta classica e semplice per un secondo di carne tradizionale insuperabile! Le polpette di carne al sugo sono un piatto che conosco bene fin da bambina e che non ho mai smesso di preparare. Una ricetta della memoria che evoca bei ricordi e momenti indimenticabili. Mia madre li preparava la domenica a pranzo, faceva sempre le polpette fritte e quelle al sugo e mi ricordo che il sugo delle polpette lo usava per condire la pasta così da ottenere un pranzo completo.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per le polpette

500 g macinato misto
1 uovo
2 cucchiai parmigiano
80 g pangrattato
60 ml latte
2 fette pane raffermo
q.b. sale
q.b. pepe bianco
q.b. noce moscata

Per il sugo

400 g passata di pomodoro
1 scalogno
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale

Strumenti

Passaggi

Come fare le polpette al sugo

In una ciotola spezzate le due fette di pane e versate sopra il latte, lasciandole in ammollo.
In una scodella grande travasate la carne macinata, aggiungi 2 – 3 pizzicotti di sale fino, una grattata di noce moscata, il formaggio grattugiato, il pane strizzato dal latte, il pangrattato, e in ultimo rompete l’uovo in una ciotolina a parte e aggiungete anch’essa.

E ora, mani in pasta! Lavorate il tutto rigorosamente con le mani, mescolando energicamente, schiacciando, impastando, inglobando perfettamente tutti gli ingredienti, fino a quando otterrete un impasto morbido ma compatto al tempo stesso, ci vorranno pochi minuti.

Tritate lo scalogno, prendete una casseruola capiente, scaldate dell’olio evo ed unite lo scalogno e fatelo imbiondire, versate la salsa di pomodoro e 2 – 3 pizzicotti di sale. Versate un pochino d’acqua nella bottiglia della passata, tappatela e scuotetela, così da rimuovere i residui di pomodoro, e versate nel tegame. Non si spreca nulla! Infine mescolate. Cuocete la salsa per 10 minuti circa.

Ora preparate le polpette al sugo, prendi un pezzetto di impasto, leggermente più piccolo di un mandarino.
Arrotondate l’impasto facendolo scorrere tra i palmi delle mani, ottenendo così delle polpette tonde, e adagiatele man mano nella passata all’interno del tegame. Una volta sistemate tutte le polpette nella pentola, tenete la fiamma dolce, coprite con un coperchio e lasciate cuore per circa 30 – 40 minuti.

Ogni tanto alzate il coperchio e mescolate delicatamente le polpette al sugo per non farle attaccare; utilizzate un cucchiaio di legno in modo da non romperle. Una volta terminata la cottura, spegnete e lasciate riposare 10 minuti e portate subito in tavola. Mi raccomando, non dimenticare il pane per la scarpetta!
Buon appetito!!!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.