Charlotte al croccante & cioccolato

Come al solito io parto con l’idea di fare una determinata cosa e poi mi ritrovo a creare tutt’altro…fa parte della mia creatività! 😀 Questa volta ero partita con l’idea di fare lo zuccotto con i savoiardi ed avevo già pensato di farcirlo con il semifreddo al croccante, che è tanto buono! 😉 Però poi frugando su internet ho visto la foto di una bella Charlotte e allora mi sono detta, modifichiamo l’idea! 😀 Così ho preparato il semifreddo al croccante, l’ho versato nella teglia ma come sospettavo il livello non superava nemmeno metà savoiardo, così mi sono vista costretta a preparare un altro semifreddo (quello al cioccolato) per dare vita alla mia innovativa Charlotte al croccante & cioccolato! 😉 Poi mancava la decorazione : così ho optato per la crema di burro, che è sempre un’ottima alleata (anche se moooolto calorica) però per la rima volta ci ho messo il cacao in polvere, e devo dire che è venuta deliziosa! Il cacao mi è servito da colorante naturale. 😉 Divertitevi e provatela! 😉
Charlotte al croccante & cioccolato
 
Ingredienti
  • 1 pacco di savoiardi
  • un piattino con un filo di latte
  • >> Per il semifreddo al croccante:
  • 100g mandorle
  • 100g zucchero
  • un cucchiaino d'acqua
  • 250ml di panna + 2 cucchiai di zucchero
  • 2 uova
  • 40g zucchero
  • >> Per il semifreddo al cioccolato:
  • 250ml di panna + 2 cucchiai di zucchero
  • 100g cioccolato
  • 2 uova
  • 3 cucchiai di cacao amaro
  • >> Per la crema di burro al cacao:
  • 200g burro
  • 170g zucchero a velo
  • 3-4 cucchiai di cacao amaro in polvere
Procedimento
  1. Preparate il croccante : accendete il fornello piccolino e in una padellina mettete lo zucchero e il cucchiaino d'acqua e aspettate che si colori di marroncino.
  2. Nel frattempo mettete a tostare per qualche minuto le mandorle in forno oppure in un'altra padellina.
  3. Quando lo zucchero sarà marroncino chiaro, versateci le mandorle e mescolate in modo che si amalgamino bene al caramello, poi su un pezzetto di carta da forno, versate il croccante e livellatelo in modo da uniformarlo. Poi lasciatelo freddare, tagliatelo a pezzettini e frullatelo nel mixer in modo da ottenere una granella.
  4. Preparate il semifreddo : separate i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve con un pizzico di sale. Poi montate anche i tuorli con lo zucchero finchè non si schiariscono. Montate anche la panna con i 2 cucchiai di zucchero. Amalgamate i 3 composti insieme ed infine aggiungete il croccante tritato. Coprite la ciotola con la pellicola trasparente e mettetela in freezer.
  5. Preparate il semifreddo al cioccolato : procedete con lo stesso metodo di quello al croccante, montando separatamente tuorli, albumi e panna e poi amalgamandoli insieme.
  6. Sciogliete al microonde per un minuto il cioccolato con un cucchiaio di latte e poi versatelo nel composto di uova e panna, mescolando in modo che si uniformi. Aggiungete anche il cacao amaro e mettete in freezer.
  7. Prendete una teglia tonda con la cerniera e disponete sui bordi i savoiardi leggermente bagnati (da un solo lato) nel latte. Poi come primo strato versate il semifreddo al croccante e poi sopra quello al cioccolato e mettete in freezer.
  8. Preparate la crema di burro : tirate fuori almeno mezzoretta prima il burro (è la cosa migliore) oppure fatelo ammorbidire qualche minuto al microonde. Montatelo con lo zucchero a velo fino a che non si schiarisce e poi aggiungete il cacao fino a che non ottenete il colore desiderato. 😉
  9. Poi mettete la crema di burro in frigo, e quando si sarà leggermente indurita potete metterla in un sac à poche con la bocchetta stellata e decorare secondo la vostra fantasia. 😉
  10. Mettete il dolce in freezer almeno per 10-12 ore e poi tiratelo fuori 10-15 minuti prima di servirlo. Bon appetit! 😀
 

[banner size=”468X60″ type=”default” align=”aligncenter” corners=”rc:0″]

12 thoughts on “Charlotte al croccante & cioccolato

  1. scommetto che come sempre hai fatto una figura talmente bella ( come sempre ) da stupire gli ospiti. Se ne è rimasta 1 pezzetto l’assaggerei volentieri: sarà altrettanto buona. Ma quanta passione hai x inventare su due piedi tante ghiottonerie. Un abbraccio la tua V.

  2. Mitico……!!!si vede che sta per finire la prova costume!!!!dopo un dolce così tocca almeno la maratona di new York ,ma sicuramente ne vale la pena!
    TVB

    • toccano almeno le prossime 10 maratone di NY quindi saremo “costrette” a ritornarci ogni anno…che peccato! 😀 😉 tvb

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vota questa ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.