Torta di Mozart

Ecco una torta che volevo fare da tempo, la ricetta l’ho addocchiata sfogliando un libro di dolci in libreria e mi sono annotata la ricetta 😀 . La presentazione non è così teatrale come prometteva la foto nel libro, ma io ho fatto del mio meglio 😉

Ingredienti:

(per la base)
* 4 uova
* 100g zucchero
* 60g farina di frumento
* 60g fecola di mais
* 1/2 cucchiaino di lievito

(per il ripieno)
* 6 mezze pesche sciroppate (oppure 3 pesche fresche)
* 500ml panna da montare
* 2 bustine di addensante per panna montata
* 1 cucchiaino di cannella
* 1 bicchierino di Grand Marnier

(per decorare)
* cacao in polvere

Procedimento:

1) Separare i tuorli dagli albumi e montare questi ultimi a neve ben ferma insieme a 3 cucchiai d’acqua. Aggiungete anche lo zucchero continuando a sbattere.
2) Infine aggiungete anche i tuorli, la fecola, la farina e il lievito, sempre continuando a montare.
3) Imburrate ed infarinate una teglia (oppure imburrate solo la carta da forno) e cuocete l’impasto a 200° per 15 minuti circa.
4) Una volta cotta, lasciatela freddare del tutto e poi tagliatela in 3 dischi orizzontalmente.
5) Procedete alla farcitura : tagliate a fette sottili le pesche e poi montate la panna con lo zucchero, l’addensante e poi aggiungeteci la cannella.
5) Bagnate un disco con lo sciroppo delle pesche e il Grand Marnier e ricopritelo di panna, poi metteteci sopra le fette di pesca e procedete con gli altri strati.
6) Sopra l’ultimo strato, spalmateci la panna e poi spolverizzate con il cacao amaro setacciato. Decorate i lati della torta con una siringa riempita di panna.
Et voilà! Bon appetit! 😀

2 thoughts on “Torta di Mozart

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.