Crea sito

Pasta frolla yogurt senza burro e olio

Per chi mi segue da tanto e conosce i miei gusti, sa bene che adoro la ricotta e lo yogurt, soprattutto nei dolci. Infatti molte delle mie ricette sono arricchite con questi ottimi ingredienti. La pasta frolla che oggi vi propongo è davvero particolare, non contiene burro e nemmeno olio, in quanto vengono sostituiti dallo yogurt. La Pasta frolla yogurt ha un basso contenuto di grassi, calorie e zucchero, cosa da non sottovalutare per chi vuole mantenere un regime calorico basso.

Questo impasto dal gusto delicato, può essere utilizzato per molti dolci come la classica frolla. Per avere un risultato migliore ho utilizzato uno yogurt compatto intero, il quale rimane poco liquido rispetto ad altri e la frolla lega bene. Con la Pasta frolla yogurt ho realizzato delle deliziose crostatine e una  particolare crostata dal gusto irresistibile.

Scommetto che vi ho incuriosito?

State già guardando nel frigo se avete lo yogurt?

Voi continuate a seguirmi per scoprire sempre nuove ricette  😉

pasta frolla yogurt senza burro e olio C.& F.

           RICETTA : IMPASTO BASE FACILE

            INGREDIENTI :

  • 300 g di farina 00
  • 100 g di zucchero  (per una ricetta light utilizzare zucchero di cocco, lo trovate nelle erboristerie e supermercati con prodotti bio)
  • 130 g di yogurt bianco preferibilmente compatto, ma va bene anche intero.
  • 1 uovo
  •  buccia di 1 limone biologico grattugiata
  • 1 cucchiaino di estratto di limone per dolci
  • un pizzico di sale
  • 2 cucchiaini rasi di lievito per dolci

pasta frolla yogurt senza burro e olio

           PROCEDIMENTO :

          PASTA FROLLA YOGURT SENZA BURRO E OLIO

  1. Ponete in una terrina capiente lo yogurt con lo zucchero e mescolate con un cucchiaio di legno.  Aggiungete il pizzico del sale e l’uovo, continuate a mescolare. Ora unite al composto il lievito, con la buccia grattugiata del limone e l’estratto di limone, Infine la farina.
  2. Fate incorporare tutti gli ingredienti impastando con le mani. Regolatevi per la consistenza, se l’impasto appare troppo molliccio aiutatevi con altra farina, ma senza esagerare. La Pasta frolla yogurt dovrà risultare morbida ed omogenea, formate un bel panetto, copritelo con carta pellicola e fatelo riposare per circa 30 minuti in frigo. Trascorso il tempo, tirate fuori dal frigo la frolla e date spazio alla vostra fantasia per creare, biscotti e crostate.

          CONSIGLIO:

  • Se desiderate una frolla ancora più leggera, basta sostituire lo zucchero bianco raffinato, con lo zucchero di cocco biologico.
  • Ricordate:
  • La Pasta frolla yogurt essendo priva di burro e olio ha una consistenza diversa e può risultare difficoltosa nella stesura con il matterello. Aiutatevi con le mani e poca farina, altrimenti ponete l’impasto fra due fogli di carta forno e stendete con il matterello. Sappiate che la frolla yogurt, non ha la consistenza della classica frolla, molti di voi mi scrivono che resta gommosa e il gusto non soddisfa. Alcune volte dipende anche dalla forza della farina che viene utilizzata, ma non aspettatevi la classica e burrosa frolla. Questo impasto può essere utilizzato anche per dolci non farciti o crostate/biscotti farciti. Preferibilmente unite la farcia sempre prima della cottura, io preferisco  non utilizzare lo yogurt magro. 
  • Potrebbe interessarti pasta frolla integrale senza burro

  Amici se volete seguirmi nella mia pagina facebook  sarete sempre aggiornati sulle mie     ricette 🙂 Grazie

Seguitemi anche su twitter   pinterest  🙂

 

 

 

8 Risposte a “Pasta frolla yogurt senza burro e olio”

    1. Grazie Loredana, se ti piace sperimentare sulle frolle come me, te la consiglio.. E mi raccomando fammi sapere se ti piace 😉 Buona giornata 🙂

  1. Ciao, lo zucchero di canna e lo zucchero semolato hanno le stesse calorie, quello di canna ha soltanto la melassa in più, in quanto non è raffinato. Comunque ricetta molto buona.

  2. Ciao Anna, come saprai il light, vero light in tutto quello mangiamo esiste e non, per averlo non dovremmo assimilare nessun zucchero e nessun grasso. Anche il buon olio (extra vergine di oliva) contiene grassi e colesterolo. Però assimilato in dosi giuste, rientra nelle diete light. Per quanto sia, anche la pasta frolla più leggera, ha bisogno di una minima quantità di zucchero,(serve anche per la lievitazione) Volendo puoi dosare ancora meno zucchero di quello che ho messo. Io quando uso lo zucchero di canna utilizzo sempre lo zucchero di canna integrale, oltre a non essere raffinato ha davvero meno calorie, se leggi in fondo alla ricetta nel mio consiglio scrivo canna integrale. Ti ringrazio per il tuo consiglio e ti auguro una buona giornata!! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.