Crea sito

Pane fatto in casa

Il Pane fatto in casa è davvero buono, preparare la pasta per il pane con le nostri mani è pura magia. Il suo profumo appena sfornato non ha eguali, farina, acqua e lievito, tre semplici ingredienti per una delizia infinita. Dopo aver preparato la base, si possono aggiungere tanti altri ingredienti per renderlo ancora più sfizioso. In questa ricetta, il Pane fatto in casa è stato arricchito con semi di chia, questi piccoli semi scuri si ricavano da una pianta chiamata Salvia Hispanica. Sono ricchi di  vitamina C, calcio e omega3 e omega6. Sono una fonte di vera energia per il nostro organismo, bilanciano il colesterolo e gli zuccheri nel sangue. Ora mani in pasta e prepariamo insieme il Pane.

  • DifficoltàMedio
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gLievito madre rinfrescato
  • 250 mlAcqua tiepida
  • 500 gFarina 1 macinata a pietra
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva
  • cucchiainiSale
  • q.b.Semi di chia

Preparazione

  1. Come prima cosa rinfrescare la pasta madre: Io rinfresco la mattina, metto a riposare temperatura ambiente. La sera impasto lasciando lievitare l’impasto durante la notte.  Dentro una terrina bella capiente, ponete il lievito rinfrescato con l’acqua tiepida. Iniziate a lavorare aggiungendo a piccoli dosi la farina, l’olio e il sale. Iniziate ad impastare, trasferite l’impasto sopra una spianatoia e lavorare almeno per 10 minuti. Se volete ridurre il tempo, potete impastare con una planetaria. Dovrete ottenere un composto bello omogeneo ed elastico.  

  2. Fate una palla liscia e adagiatela dentro una terrina unta con un filo di olio di oliva, coprite con carta pellicola o un canovaccio. Fate lievitare per tutta la notte o per un minimo di 5 ore, dentro il forno spento. Se lasciate lievitare l’impasto per solo 5 ore vi consiglio di accendere la luce del forno. La mattina riprendete l’impasto, lavoratelo sopra la spianatoia con un po’ di farina e ripiegate su se stesso per un paio di volte. Date una forma al vostro impasto, potete fare una pagnotta, dei panini o altro, Una volta che avete creato la forma ponetelo sopra una teglia da forno rivestita con carta forno.  

  3. Lasciatelo lievitare ancora un’oretta. Prima di farlo cuocere spennellate il pane con acqua e cospargete i semi di chia, io prima di infornare metto nel ripiano più basso del forno, una ciotola con acqua, in questo modo la crosta resta bella croccante. Infornate nel forno statico a 220°C per 15 minuti, dopo abbassate la temperatura del forno a 180°C per altri 15 minuti. Trascorso il tempo, dovrete continuare la cottura ancora per 5/10 minuti aprendo un po’ lo sportello del forno, basta mettere tra lo sportello e il forno un cucchiaio di legno. 

  4. Ricordate sempre che la temperatura è diversa da forno a forno voi attenetevi sempre alle abitudini del vostro forno, anche la forma del pane varia la cottura. Quando sarà pronto, sfornate e fatelo raffreddare prima di servire.. Buon Appetito con il vostro Pane fatto in casa 😉  

    Spero che questa ricetta vi sia piaciuta… Non mancate alla prossima vi aspetto 🙂  AMICI SE VOLETE SEGUIRMI, SARETE SEMPRE AGGIORNATI SULLE MIE RICETTE.  facebook  twitter  instagram  pinterest

     Mandatemi le foto con le vostre ricette, sarò lieta di condividerle sulla mia pagina fb. e nelle mie storie instagram 😉

Note

I semi di chia possono essere aggiunti anche nell’impasto, ma fatelo nell’ultima lievitazione. Se non avete la pasta madre fatta in casa, potete acquistare il lievito madre disidrato (secco). Basta mettere il lievito madre essiccato in una ciotola e aggiungere un po’ di acqua, mescolare e lasciarlo riposare per alcuni di minuti, poi aggiungerlo all’impasto. Potrebbe interessarti anche PANINI INTEGRALI CON PASTA MADRE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.