Cassatina Napoletana o Raffiolo a Cassata

Cassatina Napoletana o Raffiolo a Cassata uno dei dolci più amati da noi napoletani.
Quest’anno, dopo aver fatto cassate di ogni genere, potevo non fare le CASSATINE NAPOLETANE? Una soffice base, farcita con golosissima crema di ricotta … niente di più goloso! Qui a Napoli la chiamiamo anche Raffiolo a cassata perchè la base è la stessa del famoso Raffiolo, ma in più è farcito … buonissimo 😉
Per preparare la Cassatina Napoletana o Raffiolo a Cassata si utilizza una farina particolare, la farina AFRICANO MIX. Io l’ho trovata tranquillamente in commercio, è una farina di una nota marca che si trova in tutti i supermercati, quindi nessuna paura 😉
Ma se non doveste trovarla, più giù vi spiego come fare 😉
Ma ora basta chiacchierare, andiamo in cucina e prepariamo insieme questo Boccone Goloso.

Cassatina Napoletana o Raffiolo a Cassata
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Giorno
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni10 cassatine
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la Cassatina napoletana

  • 300 gricotta di pecora
  • 130 gzucchero a velo
  • 50 ggocce di cioccolato
  • Mezzo bicchierinomaraschino (o strega)

Per la base

  • 200 gfarina Africano Mix
  • 4uova (medie intere )
  • 70 gacqua
  • 1 cucchiainoestratto di vaniglia (o i semi di una bacca, o una bustina di vanillina )

Per la decorazione

  • 200 gzucchero (fondente )
  • 50 gmarzapane

Strumenti

  • Setaccio
  • Frusta elettrica o planetaria
  • Sac a poche
  • Carta forno

Preparazione della base per il raffiolo a cassata

  1. Per preparare la Cassatina Napoletana o Raffiolo a Cassata iniziamo preparando la base.

  2. Mettiamo la farina in una ciotola insieme alle uova, all’acqua e il cucchiaino di estratto alla vaniglia.

  3. Mescoliamo tutto velocemente per 5 minuti, ed ecco pronto il nostro composto.

  4. Rivestiamo la teglia del forno di carta forno, e mettiamo il composto ottenuto in una sac a poche.

  5. Ora buchiamo la sacca e versiamo una porzione di composto cercando di formare una cupoletta che si sviluppa in altezza. Non abbiate paura è un impasto molto sodo che regge bene quindi anche se è un composto che si sviluppa in altezza questo non cadrà 😉

  6. Facciamo così fino a terminare tutto il composto, e inforniamo a 210 gradi modalità statica per 10 minuti massimo.

  7. Sforniamo e lasciamo raffreddare per bene le nostre basi.

Per preparare la crema di ricotta

  1. Prendiamo la ricotta e setacciamola delicatamente.

    Aggiungiamoci poi lo zucchero, le gocce di cioccolato, il mezzo bicchierino di maraschino e amalgamiamo per bene.

  2. Mettiamo la crema in frigo e teniamola li per almeno una giornata, e comunque fino al suo utilizzo.

Assembliamo le Cassatine Napoletane

  1. Prendiamo le basi e tagliamole a metà cercando di lasciare più doppia la parte superiore.

  2. Mettiamo a questo punto la crema di ricotta in una sac a poche e tagliamo l’estremità. Ora mettiamo abbondante composto sulla base e poi chiudiamo con l’altro lato.

  3. Facciamo così per tutte le Cassatine.

  4. Non c’è bisogno di bagnare la base in quanto la ricotta rilascerà del liquido che bagnerà leggermente la base 😉

  5. Una volta preparate tutte le Cassatine dobbiamo dedicarci alla glassatura con lo zucchero fondente.

Decoriamo i nostri raffioli a cassata

  1. SE TI PIACCIONO LE MIE RICETTE CONTINUA A SEGUIRMI ANCHE SUI SOCIAL

    FACEBOOK

    INSTAGRAM

    PINTEREST

  2. In un pentolino dai bordi alti mettiamo lo zucchero fondente e lasciamolo sciogliere del tutto. Aggiungiamoci un paio di cucchiai di acqua bollente per renderlo meno denso.

  3. Nel frattempo che lo zucchero scioglie, prendiamo il marzapane, e creiamo un salsicciotto. Da questo tagliamo dei piccoli rettangoli che attaccheremo con un goccino di miele sulla sommità delle nostre Cassatine napoletane.

  4. Una volta che lo zucchero è ben sciolto tuffiamo le nostre cassatine a testa in giù nel pentolino.

    Aiutiamoci poi con un forchettone e tiriamole fuori.

  5. Appoggiamole poi su una gratella con sotto della carta forno e lasciamole asciugare.

  6. Ecco pronte le nostre Cassatine Napoletane o Raffioli alla cassata.

  7. Cassatina Napoletana o Raffiolo a Cassata

    Provatele anche voi e fatemi sapere 😉

BOCCONE GOLOSO CONSIGLIA :

Se non trovate la farina Africano Mix potete fare la base di pasta biscotto facile facile e da questa ricavare poi con un coppa pasta o un bicchiere, delle forme rotonde che faranno da base e da tappo 😉

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.