Muffin “camille” di carote – Supersofficissimi e senza burro (ricetta con e senza Bimby)

Le camille sono quelle sofficissime e saporite briochine del Mulino Bianco con un gusto caratteristico… spesso difficile da replicare ma con questa ricetta ci sono andata molto vicino. Sono uno dei modi perfetti anche per far mangiare ai nostri bimby le verdure, perché cosa c’è di più facile che farle mangiare con un dolcino?

Inoltre sono ideali per una merenda o colazione sana, genuina grazie all’utilizzo di ingredienti leggeri, infatti ho sostituito il burro con l’olio di riso come per la maggior parte delle mie preparazioni, controllati e senza conservanti o grassi non salutari.

E che dire della soddisfazione di noi mamme di poter preparare in casa queste ricettine… e il profumino che si sprigiona per tutta la casa… Adorabile.

Eccoa voi la ricetta.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15-20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6/7 muffin
  • Costo: Economico

Ingredienti

Ingredienti per circa 6 muffin:

  • 125 g Carote
  • 100 g farina tipo 0 oppure 1
  • 50/60 g Zucchero semolato
  • 90 g Mandorle pelate (oppure farina di mandorle già pronta)
  • 50 g Succo di arancia fresco
  • 50 g Olio di riso (oppure di semi di girasole)
  • 1 uovo grande a tameratura ambiente ((di almeno 55-60 gr oppure 2 piccole))
  • Buccia grattugiata di 1/2 arancia
  • 1 pizzico sale fino
  • 1/2 bustina Lievito in polvere per dolci

Strumenti:

  • 1 teglia per muffin
  • 6 pirottini di carta per muffin

Preparazione

  1. Procedimento con Bimby:

    Accendi il forno a 180° e prepara una teglia per muffin con all’interno i pirottini di carta. Alternativamente puoi usare degli stampini a semisfera.

    Iniziamo a preparare la farina di mandorle: Nel boccale versa le mandorle pelate (90 gr) e tritale molto finemente per 20 secondi/vel.10. Riunite sul fondo del boccale con la spatola.

    Aggiungi le carote pelate e lavate a pezzetti (125 gr), l’olio di riso (50 gr), il succo di arancia appena spremuto (50 gr) e frulla il tutto per 10 secondi/vel.8. Trasferisci in una ciotola e tieni da parte.

    Ora nel boccale lavato e asciugato, inserisci la farfalla e monta le uova con lo zucchero (50/60 gr) e un pizzico di sale 10 minuti/37°/vel.4.

    Aggiungi poi la scorza di mezza arancia ben lavata, la farina di mandorle (90 gr) e la crema di carote messe da parte. Amalgama per 4 secondi/vel.4 per non fare smontare il conmposto.

    Aggiungi infine la farina (100 gr) e 1/2 bustina, setacciandoli insieme. Mescola altri 4 secondi/vel.4.

    Se necessario finisci di amalgamare a mano con una spatola delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto.

    Adesso versate il composto dentro i pirottini di carta per 3/4 abbondante oppure degli stampi a semisfera fino ad 1 cm dal bordo.

    Inforna in forno già caldo e cuoci a 180° per 15-20 minuti. Prima di sfornare fate la prova stecchino ma considerando che questi dolcini dovranno rimanere leggermente umidi ma pur sempre cotti.

    Estraete i pirottini dallo stampo e fate raffreddare prima di servire.

    Anche tiepidi accompagnati da un gelato allo yogurt o crema possono essere un sano fine pasto o una merenda super golosa.

    Buon appetito

    Manù

  2. Procedimento senza Bimby:

    Accendi il forno a 180° e prepara una teglia per muffin con all’interno i pirottini di carta. Alternativamente puoi usare degli stampini a semisfera.

    In un mixer versa le carote pelate e lavate a pezzetti (125 gr), l’olio di riso (50 gr), il succo di arancia appena spremuto (50 gr) e frulla il tutto fino ad ottenere una crema. Trasferisci in una ciotola e tieni da parte.

    Ora in una ciotola o nella planetaria monta, con le fruste, le uova (rigorosamente a temperatura ambiente) insieme allo zucchero (50/60 gr) e un pizzico di sale fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro e almeno raddoppiato di volume.

    Aggiungi poi la scorza di mezza arancia ben lavata, la farina di mandorle (90 gr) setacciata e la crema di carote messe da parte. Amalgama il tutto a mano con una spatola, delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto, per non far smontare il composto.

    Aggiungi infine la farina (100 gr) e 1/2 bustina, setacciandoli insieme. Amalgamate bene ma delicatamente come sopra indicato.

    Adesso versate il composto dentro i pirottini di carta per 3/4 abbondante oppure degli stampi a semisfera fino ad 1 cm dal bordo.

    Inforna in forno già caldo e cuoci a 180° per 15-20 minuti. Prima di sfornare fate la prova stecchino ma considerando che questi dolcini dovranno rimanere leggermente umidi ma pur sempre cotti.

    Estraete i pirottini dallo stampo e fate raffreddare prima di servire.

    Anche tiepidi accompagnati da un gelato allo yogurt o crema possono essere un sano fine pasto o una merenda super golosa.

    Buon appetito

    Manù

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da BISCOccole & dintorni

Una vita dedicata al lavoro e alla carriera, moglie poi aspirante mamma ed ora finalmente (ma dopo varie, tante, troppe difficoltà, peripezie, terreni accidentati) sono una mamma professionista. Quel che è certo è l’amore per la mia vivacissima bimba e per la Buona Cucina, insomma cosa c’e Di meglio nella vita del mangiare e bere bene?! Ho sempre amato cucinare ma soprattutto ricevere i complimenti :-) quindi prendendo spunto dalla mia mamma e nonna ho iniziato ad amare l'arte culinaria. Amo preparare gustose e prelibate ricette in primis per la mia bimba utilizzando solo prodotti bio, sani e leggeri; poi anche per il resto della famiglia e amici. Le mie ricette? Gustose e possibilmente light dato che sono sempre a dieta, IO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.