Bruschette riciclate, ricetta sfiziosa

Vi chiederete come mai un nome così strano per delle banali bruschette, la risposta è piuttosto semplice: le ho chiamate così perchè ho utilizzato gli avanzi, dal pane alla mozzarella, dai capperi alle olive… tutti rimasugli, la maggior parte della cena di sabato, altri dai giorni precedenti. Domenica sera non avevo molta fame ma, soprattutto, avevo voglia “di poci” e così, considerato che gli ingredienti erano sfiziosi e che rischiavano di essere buttati se non utilizzati, ho deciso di farmi queste bruschette riciclate.  Si tratta di una preparazione semplicissima e molto versatile, infatti potrete usare tutto ciò che la vostra fantasia ed il vostro gusto vi suggeriscono.
Possono essere gustate come spuntino, cena veloce, antipasto… quello che preferite…

bruschette riciclate, ricetta sfiziosa La Barbacucina

Ingredienti per 1 persona:
2 fette di pane ai cereali
4 cucchiaini di sugo di pomodoro (quello utilizzato da me era cotto con olio,aglio e origano)
1/2 bocconcino di mozzarella
10 olive taggiasche denocciolate
2 cucchiaini di capperi
2 filetti di acciuga sott’olio

[banner network=”adsense” type=”text”]

Preparazione:
Accendere il forno a 120°. Tostare per qualche minuto le fette di pane nel tostapane, spalmare su ogni fetta un paio di cucchiaini di pomodoro, aggiungere la mozzarella, le olive, i capperi e un filetto di acciuga sott’olio (se vi piace). Disporre sulla placca del forno ed infornare per 5-10 minuti circa: quando la mozzarella si sarà sciolta saranno pronte.

[banner network=”adsense” size=”336X280″ type=”text”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.