Risotto zucchine e speck, ricetta primi piatti

Risotto zucchine e speck, ricetta primi piatti. Risotto zucchine e speck è una ricetta “nata per caso” in questo lunedì nero… non ne è andata bene una, non sono nemmeno riuscita a cucinare ciò che avevo previsto e così ho ripiegato su questo risotto zucchine e speck che, visto il risultato ottenuto, mi ha confortato un pochino. Con questa ricetta, di facile realizzazione, si ottiene un risotto cremoso, saporito, veloce da preparare. A casa mia è piaciuto a tutti, anche a mio marito che, solitamente, non ne vuol sapere di mangiare le zucchine se non come contorno. Visto che è servito a rallegrarmi un pochino la giornata, penso che lo nominerò “ricetta tiramisù”. Vista la sua cremosità e il suo sapore piacevole, è un primo piatto che piacerà molto anche ai bambini.

Risotto zucchine e speck

 

Ingredienti:
1 piccolo scalogno
4 zucchine medie
80 gr di speck tagliato a pezzettini
400 gr di riso
1 lt abbondante di brodo vegetale
15 gr di burro
grana grattugiato
olio evo
sale e pepe q.b.

Preparazione:
Affettare sottilmente lo scalogno e metterlo a soffriggere in una casseruola capiente, appena sarà trasparente aggiungere i pezzettini di speck e farli rosolare per qualche minuto. Nel frattempo  lavare, spuntare le zucchine e tagliarle a tocchetti; buttarle nella pentola, farle tostare un minutino, aggiungere un pizzichino di sale, coprire e far cuocere per una decina di minuti circa. Trascorso questo tempo unire il riso e  cuocerlo al dente continuando a mescolare e unendo, man mano che si asciuga, un poco di brodo bollente;  quando il riso avrà raggiunto il grado di cottura desiderato spegnere il fuoco, aggiustare di sale e pepe e mantecare con il formaggio ed un pezzettino di burro.

Se vi fa piacere potete seguirmi anche su Facebook

Visto il risultato più che soddisfacente, con questa ricetta ho deciso di partecipare al contest di Giallo Zafferano

2 Risposte a “Risotto zucchine e speck, ricetta primi piatti”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.