Risotto zucchine, salmone affumicato, ricetta primi piatti

Risotto zucchine, salmone affumicato. L’ idea di questo risotto è nata per un’altra ricetta sfiziosa che pubblicherò prossimamente; erano giorni che rimuginavo su una cosa ma alla fine me ne è venuta in mente una totalmente diversa, così, mentre cubettavo le zucchine ho deciso che avrei abbondato con le quantità per poter gustare questo risotto zucchine, salmone affumicato come primo piatto a pranzo. Giulia, mia figlia, è rimasta davvero entusiasta di questa ricetta e mi ha dato molta soddisfazione. Ricetta saporita e di facile realizzazione è buona base per altre preparazioni. Le quantità sotto indicate sono per 3 persone.

IMG_8061

Ingredienti:

280 g riso vialone nano
3 zucchine medie

100 g salmone affumicato
3 fiori di zucchina freschi
Brodo vegetale
Olio extravergine di oliva
10 g di burro
Sale e pepe q.b.

Preparazione:

Preparate il brodo vegetale. Lavate e asciugate le zucchine, tagliatele a metà nel verso della lunghezza, poi a quarti ed infine a cubetti piccoli. Riducete a filetti il salmone affumicato; con un pezzo di carta da cucina inumidito pulite delicatamente i fiori di zucchina, togliete i pistilli e tagliateli a listelle con un coltello. In una pentola a bordi alti mettete quattro cucchiai di olio extra vergine di oliva, unite le zucchine e fatele rosolare per 2-3 minuti, salatele un pochino; aggiungetevi il riso e procedete alla preparazione del risotto come di consueto: unite il brodo vegetale poco per volta, continuate a mescolare e aggiungete dell’altro brodo quando il precedente sarà quasi completamente assorbito. Verso metà cottura, poco più, unite anche il salmone affumicato, salate e portate a cottura. Spegnete il fuoco, se necessario aggiustate di sale (assaggiate prima perché il salmone è saporito) e mantecate con il burro mescolando accuratamente, per ultimi unite i fiori di zucchina e rimestate molto delicatamente. Impiattate e servite il risotto zucchine, salmone affumicato ben caldo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.