Crea sito

TORTA umida con FRUTTA SECCA

TORTA umida con FRUTTA SECCA

TORTA umida con FRUTTA SECCA

Non la classica torta di frutta ma un dolce a base di frutta secca umido, speziato, non troppo dolce che si scioglie in bocca.

Mi hanno sempre incuriosito quei Plumcake o torte di frutta secca tipiche inglesi, scure e profumate che vengono servire, soprattutto alla domenica durante l’ora del tè.

Visto che reduce dai periodi delle feste avevo un discreto esubero di frutta secca finalmente mi sono decisa ed ho voluto questa torta: c’era solo un problema … non mi piace l’alcool nei dolci e quindi avrei dovuto seguire una ricetta di torta di frutta umida vecchio “stampo” ma senza inzupparla nell’alcool.

Mi è venuta subito in soccorso una mia carissima amica inglese, con la sua versione “alcool – free” che nasce da modifiche e perfezionamenti fatti nel corso degli anni

Quando leggerete gli ingredienti potreste spaventarvi, effettivamente contiene una valanga di frutta secca: uvetta, prugne secche, fichi secchi, datteri, noci, mandorle ma tutti perfettamente bilanciati con il loro mix di spezie e poi il bello è che puoi usare qualsiasi frutta secca tu abbia a disposizione, sostituendo quella indicata a patto di mantenere il peso totale indicato in ricetta (575 g).

Questi tipi di dolci a base di frutta secca normalmente sono troppo dolci ed asciutte è per questo che è molto importante per la riuscita di questa ricetta di utilizzare solo frutta secca non zuccherata, detto questo sbizzarritevi per creare il vostro mix perfetto: uvetta dorata, uvetta scura, fichi, prugne secche, ciliegie, albicocche e pesche o quello che avete in casa.

Come vi ho già detto la ricetta originale prevede l’utilizzo della bagna di alcool ma visto che a me non piace, e poi non sarebbe adatta a dei bambini c’è la possibilità di sostituirlo con una semplice bagna di acqua e zucchero o con succo di frutta.

Il sapore aggiuntivo proviene dal mix di spezie utilizzato in questa torta. Puoi aggiungere più spezie se lo desideri, o anche omettere spezie che non ti piacciono.

Ti suggerisco di provare questa ricetta così com’è e poi adattarla a tuo piacimento.

Ho deciso di non decorare questa torta bensì di creare una bagna alla confettura di albicocche che permetterà di mantenerla umida per giorni.

Provate questa torta di frutta sono certa che vi conquisterà per il suo gusto non troppo dolce, il suo profumo ed il giusto bilanciamento dei sapori.

TORTA umida con FRUTTA SECCA MISTA

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 20 Minuti
  • Porzioni6/8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaInglese

Ingredienti

miscela di frutta secca

  • uvetta (275 g)
  • fichi secchi (100 g non zuccherati)
  • datteri, secchi (100 g non zuccherati)
  • prugne secche (100 g non zuccherate)
  • rum (90 ml oppure acqua e zucchero )

impasto

  • farina 00 (90 g)
  • zucchero di canna (80 g)
  • burro (60 g)
  • uova (3 grandi)
  • lievito in polvere per dolci (4 g)
  • bicarbonato (4 g)
  • cacao amaro in polvere (1 cucchiaio)
  • sale (1 pizzico)

mix di spezie

  • cannella in polvere (1/2 cucchiaino)
  • chiodi di garofano macinati (1/2 cucchiaino)
  • noce moscata (in polvere 1/4 cucchiaino)

altri ingredienti

  • scorza di limone (grattugiata 1 cucchiaino )
  • scorza d’arancia (grattugiata 1 cucchiaino)
  • succo d’arancia (60 ml)
  • mela (1 piccola grattugiata)
  • mandorle (tritate 45 oppure noci )

per la glassatura (facoltativa)

  • confettura di albicocche (40 g)
  • acqua (20 ml)

Preparazione

Preparazione mix frutta secca

  1. Versare la miscela di frutta secca in una grande ciotola, aggiungere 1 tazza di acqua calda nella quale avrete precedentemente sciolto 1 cucchiaio di zucchero semolato.

    Se preferite una bagna alcolica sostituite con 100 ml di rum o altro liquore e lasciare a bagno almeno 1 ora, meglio se per 4-5 ore.

preparazione impasto

  1. In una ciotola a parte setacciare la farina con il lievito ed il cacao amaro in polvere, unire le spezie ed il sale.

    Montare con uno sbattitore elettrico, in una terza ciotola il burro ammorbidito con lo zucchero di canna, a velocità alta sino ad ottenere un composto leggero e spumoso.

  2. Ridurre la velocità dello sbattitore e cominciare ad aggiungere le uova una alla volta, non aggiungere la successiva fino a quando la precedente non si sarà completamente amalgamata.

    Finito di incorporare le uova inserire lentamente, riducendo lo sbattitore elettrico a bassa velocità, la miscela di farina fino a quando non sarà assorbita.

  3. Inserire a questo punto le scorze grattugiate del limone e dell’arancia, il succo d’arancia fresco, la mela grattugiata, le mandorle tritate, ed infine la miscela di frutta secca imbevuta (il liquido nel frattempo sarà già stato assorbito).

    Mescolare il tutto con una fino a quando tutti gli ingredienti non si siano incorporati uniformemente.

  4. Non vi preoccupate se la consistenza sarà molto spessa e pesante, è normale.

cottura

  1. Trasferire l’impasto in una teglia rettangolare (lunghezza 24 cm, larghezza 14cm), precedentemente foderata con carta da forno sia intorno ai lati che alla base.

    Livellate con una spatola la superficie.

  2. Cuocere a 150 gradi, forno statico, nel ripiano di mezzo del forno per circa 1 ora e 15/20 minuti.

    I tempi sono indicativi e dipendono dal tipo di forno, fate sempre la prova stecchino.

    Una volta cotta toglietela dal forno e raffreddatela completamente prima di rimuoverla dalla teglia.

glassatura (facoltativa)

  1. A questo punto non vi resta che glassarla.  

    Unire la confettura di albicocca con l’acqua in una piccola casseruola e portate a bollore a fuoco lento, mescolando fino a quando diventerà un fluido lucido e liscio.

    Spennellare la superficie della torta con glassa di confettura e servite accompagnata da una fumante tazza di tè.

CONSERVAZIONE

Una volta pronta la torta umida con frutta secca si conserva sotto una campana di vetro o in un porta torte a temperatura ambiente per circa una settimana. La torta può essere congelata per un massimo di 3 mesi.

CONSIGLI E VARIANTI

Il sapore di questa torta di frutta migliora con il tempo quindi vi consiglio di prepararla il giorno precedente e consumarla il giorno successivo.

Frutta secca mista – il rapporto tra i vari tipi di frutta secca dipende dal vostro personale. Di solito uvetta e uva sultanina sono la frutta secca da usare in prevalenza rispetto a prugne secche, ribes, mirtilli rossi, ciliegie.

Vi consiglio se potete di immergere la frutta secca per un minimo di 6 ore fino addirittura 12 ore.

E’ importante non saltare questo passaggio perché la frutta secca idrata e rimpolpa durante questo periodo.

Spezie – Anche il mix di spezie è variabile in base al vostro gusto personale.

Liquore – l’aggiunta di qualsiasi liquore: Rum, Brandy, Tia Maria, Baileys, ecc. conferisce un aroma intenso a questa torta sicuramente da provare se non si offre la torta a dei bambini. Io ho optato per una versione non alcolica utilizzando acqua e zucchero che può essere facilmente sostituita anche con la stessa quantità di succo di frutta.

Decorazione – Puoi decidere di servirla semplicemente spolverizzata di zucchero a velo o come nel nostro caso creando una glassa di confettura.

Segui A Tavola con Tea su Instagram cliccando il seguente link https://www.instagram.com/atavolacontea_

Per consultare altre ricette torna alla home page cliccando qui https://blog.giallozafferano.it/atavolacontea/

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.