Crea sito

SALAME di CIOCCOLATO con PANDORO


SALAME di CIOCCOLATO con PANDORO

SALAME di CIOCCOLATO con PANDORO

Una variante deliziosa del classico Salame di cioccolato un dolce facile, sfizioso e super goloso sempre apprezzato ed amato da tutti.

Normalmente per prepararlo, si utilizzano biscotti secchi, ma in questa versione natalizia al posto dei biscotti utilizzeremo pandoro sbriciolato che unito agli altri ingredienti, dopo solo pochi minuti in freezer, daranno vita ad un Salame di cioccolato con pandoro davvero irresistibile pronto per essere tagliato a fette.

L’impasto è arricchito con nocciole tostate poi a seconda dei gusti per un sapore più dolce potrete sostituire il cioccolato fondente con del cioccolato gianduia o per un “pubblico adulto” utilizzare al posto del latte il vostro liquore preferito.

La ricetta inoltre non prevede l’aggiunta di uova quindi è perfetto anche per bambini o donne incinte.

Un dolce facile, senza cottura, ideale per riciclare avanzi di pandoro ma anche di panettone, da servire come dolce a fine pasto accompagnato da un liquore, oppure come merenda insieme ad una bella tazza di cioccolata calda.

Si può tranquillamente preparare in anticipo, conservarlo in frigorifero e tagliarlo al momento di servirlo.

Seguitemi e vedrete che prepareremo in un lampo un tripudio di golosità e sapori  

SALAME di CIOCCOLATO con PANDORO

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Porzioni10/12 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • pandoro (250 g)
  • burro (150 g)
  • nocciole tostate (100 g)
  • cioccolato fondente al 70% (100 g)
  • zucchero (100 g)
  • cacao amaro in polvere (10 g)
  • latte (1 cucchiaio)
  • zucchero a velo (per la decorazione)

Preparazione

step 1

  1. Come prima cosa sbriciolate in una ciotola il pandoro. Se prima lo tagliate a fette sarà più semplice, in ogni caso i pezzi dovranno risultare visibili altrimenti non ci sarà l’effetto “salame”.

step 2

  1. In una ciotola a parte sciogliete al microonde o a bagno maria il cioccolato fondente ridotto a pezzetti insieme al burro.

    Quando si saranno completamente sciolti mescolate velocemente con un cucchiaio poi aggiungete lo zucchero ed il latte ed amalgamate il tutto.

  2. Infine unite le nocciole tostate tritate grossolanamente.

step 3

  1. A questo punto versate il composto di cioccolato nella ciotola con il pandoro sbriciolato, unite il cacao amaro e mescolate con una spatola fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto.

step 4

  1. Trasferite il tutto su un foglio di carta forno, formate un cilindro e chiudete gli estremi a caramella, cercando di dargli una forma lunga e stretta, come quella di un salame.

    Riponete in frigorifero a compattare per almeno 2 ore, oppure 30 minuti nel surgelatore.

step 5

  1. Trascorso il tempo  riprendete il salame di cioccolato con pandoro, eliminate la carta da forno e spolverizzate la superficie con abbondante zucchero al velo.

    Il vostro salame di cioccolato con pandoro è pronto per essere servito.

CONSERVAZIONE

Potete servire il salame di cioccolato con pandoro subito oppure conservatelo in frigorifero fino al massimo di 4/5.

E’ possibile surgelarlo ed in questo caso si conserva per non più di 1 mese.

CONSIGLI E VARIANTI

Potete tranquillamente seguendo questa ricetta utilizzare il panettone al posto del pandoro ed ovviamente i classici biscotti secchi.

Le nocciole tostate possono essere sostituite con mandorle, noci o pistacchi.

Allo stesso modo se volete ottenere un salame di cioccolato con pandoro dal gusto più dolce e delicato utilizzate il cioccolato al gianduia o quello al latte, in questo caso però riducete di 30-40 g la dose di zucchero della ricetta.

Segui A Tavola con Tea su Instagram cliccando il seguente link https://www.instagram.com/atavolacontea_

Per altre ricette torna alla home page cliccando qui https://blog.giallozafferano.it/atavolacontea/

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.