PARMIGIANA di PESCE SPADA

PARMIGIANA di PESCE SPADA


Sono da poco tornata da una mini vacanza in Sicilia e già ne sento la nostalgia. Luoghi meravigliosi ricchi di storia, paesaggi da cartolina ma soprattutto una cucina regionale a mio parere tra le migliori d’Italia se non la numero uno.

E non credo di essere condizionata da quel 25% di sangue siculo che scorre nelle mie vene, perché indubbiamente è difficile trovare un piatto che non sia buono in questa fantastica isola.

Uno di quelli che più mi ha conquistata e che prima non avevo mai assaggiato è la Parmigiana di Spada, variante della classica parmigiana di melanzane che nella cucina siciliana è praticamente una istituzione dove gli ingredienti della terra si uniscono a quelli del mare dando vita a sapori magici. 

Potrebbe sembrare un abbinamento azzardato ma vi assicuro che una volta provata entrerà a far parte del quaderno delle vostre ricette preferite.

Un piatto dal gusto intenso, estremamente facile da preparare, per il quale sono necessari pochi ingredienti: sostanzialmente melanzane, passata di pomodoro, pesce spada e parmigiano.

Adatto come delizioso antipasto se servito in monoporzioni è perfetto come secondo piatto o meglio ancora come piatto unico per una cena tra amici o un pranzo in famiglia.

Ha il grosso vantaggio inoltre di poter essere cucinato in anticipo e servito caldo oppure a temperatura ambiente.

Credetemi qualunque di queste opzioni scegliate sarà comunque un gran successo e quando lo assaporerete vi sembrerà per un attimo di trovarvi in quest’Isola meravigliosa che è la Sicilia.

PARMIGIANA di PESCE SPADA

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
1.080,09 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 1.080,09 (Kcal)
  • Carboidrati 25,95 (g) di cui Zuccheri 7,22 (g)
  • Proteine 42,42 (g)
  • Grassi 91,99 (g) di cui saturi 22,13 (g)di cui insaturi 58,96 (g)
  • Fibre 8,25 (g)
  • Sodio 820,11 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 550 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 800 gmelanzane
  • 600 mlpassata di pomodoro
  • 500 gpesce spada
  • 200 gmozzarella
  • 2 cucchiaiparmigiano Reggiano DOP (grattugiao)
  • q.b.pangrattato
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.basilico
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

per friggere

  • q.b.olio di semi di arachide

Preparazione

step 1

  1. Come prima cosa lavate le melanzane, asciugatele e tagliatele a fettine di uno spessore di circa 1/2 cm.

    Lasciatele una mezzora coperte di sale grosso all’interno di uno scolapasta.

     

  2. Sciacquatele, asciugatele bene con un canovaccio, poi friggetele in una padella con abbondante olio di semi fino a quando saranno leggermente dorate (bastano un paio di minuti).

    Man mano che pronte scolatele dall’olio con un schiumarola ed adagiatele in un piatto coperto da carta assorbente.

step 2

  1. A parte in una padella fate dorare uno spicchio d’aglio con due cucchiai di olio extra vergine di oliva, togliete l’aglio, aggiungete la passata di pomodoro, qualche foglia di basilico ed il sale.

    Mescolate e lasciate cuocere a fuoco basso, con il coperchio per circa 10 minuti.

step 3

  1. Nel frattempo pulite le fette di pesce spada eliminando la pelle e qualche eventuale lisca od ossicino. Sciacquatele ed asciugatele tamponando con della carta assorbente.

    Tagliate la mozzarella a fette e strizzatele leggermente.

step 4

  1. Siete pronti a comporre la vostra parmigiana di pesce spada.

    In una pirofila versate un pochino di salsa di pomodoro sul fondo poi create uno strato di melanzane cercando di non lasciare spazi vuoti.

    Proseguite con uno strato di fette di pesce spada, aggiungete un pizzico di sale e un filo d’olio.

    Coprite il pesce con quale cucchiaiata di salsa ed abbondante mozzarella.

step 5

  1. Ripetete l’operazione melanzane – pesce spada – salsa di pomodoro – mozzarella sino a terminare tutti gli ingredienti. Io solitamente faccio tre strati.

    Terminate con la salsa ed una spolverizzata di parmigiano grattugiato.

     

cottura

  1. Cuocete in forno già caldo ventilato a 200 gradi per circa 20 minuti, fino a quando si sarà formata in superficie una crosticina dorata. Gli ultimi 2-3 minuti di cottura potete accendere il grill per una migliore doratura.

    Sfornate e lasciate riposare la parmigiana di spada per almeno 15 minuti prima di servirla.

CONSIGLI

La scelta degli ingredienti come sempre è fondamentale per la riuscita della ricetta.

Vi consiglio di utilizzare pesce freschissimo e melanzane sode che non presentino segni di avvizzimento.

Se potete utilizzate una passata di pomodoro fatta in casa o, se in stagione realizzatene una espressa con pomodori freschi.

La parmigiana di pesce spada si presta a diverse varianti. In questa versione ho preferito friggere le melanzane ma per una preparazione più leggera nulla vieta di cuocere le melanzane su una bistecchiera.

CONSERVAZIONE

La parmigiana di spada da il suo meglio se consumata immediatamente, se vi dovesse avanzare può essere conservata al massimo 1 giorno in frigorifero in un contenitore ermetico.

Questa ricetta non si presta ad essere surgelata.

Per altre ricette torna alla home page cliccando qui https://blog.giallozafferano.it/atavolacontea/

E se vuoi concludere con un tipico dolce siciliano non puoi non preparare il

CANNOLI SICILIANI

Cannolo siciliano al pistacchio

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.