Cannolo siciliano al pistacchio

I cannoli siciliani sono la mia passione, sarà per quel poco di sangue siciliano che scorre nelle mie vene o forse perché sono veramente troppo buoni! Ti conquistano al primo morso con la loro cialda croccante che racchiude una morbidissima crema di ricotta, arricchita nella ricetta originale da gocce di cioccolato, canditi e zucchero a velo. Oggi però vi proporrò una golosa variante che prevede una crema a base di ricotta e crema di pistacchio. Per preparare questi cannoli potrete utilizzare delle cialde di cannolo già pronte che ormai si trovano anche nei super mercati più forniti oppure prepararle voi stessi. Serviteli durante queste feste natalizie vedrete che piaceranno a tutti i vostri commensali

  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 10 cannoli
  • Costo: Medio

Ingredienti

per la scorza

  • 250 g Farina 00
  • 1 cucchiaio Cacao amaro in polvere
  • 30 g Strutto
  • 1 cucchiaio Marsala
  • 1 albume
  • 150 g Zucchero
  • 1 pizzico Sale

Per la crema

  • 500 g Ricotta di pecora
  • 120 g Zucchero a velo
  • 2 cucchiai Pasta di pistacchi
  • q.b. Granella di pistacchi
  • q.b. Zucchero a velo vanigliato (per la decorazione)

Preparazione

1 step

  1. Potete sia impastare a mano che utilizzare una planetaria. Mescolate insieme la farina, lo zucchero il cacao ed il sale. Aggiungere lo strutto ed il Marsala al miscuglio di farina e continuando ad impastare fatelo ben amalgamare, fino ad ottenere un impasto omogeneo e liscio. Per raggiungere la giusta consistenza dell’impasto potrebbe essere necessario aggiungere dell’acqua. Una volta che l’impasto sarà diventato non troppo morbido ma consistente formate una palla, avvolgerla in pellicola da cucina e riporre in frigo per almeno un’ora. Passato il tempo del riposo, stendete non troppo sottile (potete usare la nonna papera finendo con uno spessore simile a quello delle tagliatelle). Quando avrete raggiunto lo spessore desiderato, ricavate dei dischetti dal diametro di circa 10 cm. (potete aiutarvi con un coppapasta). Avvolgete i dischetti nelle cannelle unte d’olio, congiungendo i bordi spennellandoli con l’albume battuto. Friggete in abbondante olio ben caldo Non appena la pasta sarà di un bel dorato scuro scolate e mettete a raffreddare su carta assorbente da cucina.

2 step

  1. Se la ricotta è molto umida, come dovrebbe essere, fatela sgocciolare in modo da eliminare la maggior parte di siero. Amalgamare bene la ricotta con lo zucchero e la crema di pistacchio lavorandola a mano con una frusta da pasticcere. Una volta pronta confezionate i cannoli. Mettete la crema di ricotta in una tasca da pasticcere e riempiteli i gusci cannoli. Rifinite le due estremità con la granella di pistacchio..Spolverizzate di zucchero a velo e servite!

Note

Si consiglia di farcire i cannoli poco prima di servirli per evitare che la pasta diventi molla a contatto con la ricotta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.