Pane al latte per sandwich

Il pane al latte per sandwich, preparato con la macchina per il pane è davvero un gioco da ragazzi, si mantiene morbidissimo per parecchi giorni e si prepara davvero molto semplicemente.

Se non avete la macchina per il pane lo potete comunque fare al forno, io vi spiego i due metodi, ma vi consiglio di provarlo visto che è ideale per tramezzini, per la mozzarella in carrozza ad esempio è ottimo.

Vi lascio la mia PAGINA FACEBOOK se volete essere aggiornati ogni giorno con la mia ricetta nuova basta lasciare un mi piace. Su GOOGLE o anche su PINTEREST trovate tutte le mie ricette

pane al latte
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    1 ora
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 250 g Farina Manitoba
  • 70 g Semola di grano duro rimacinata
  • 180 g Farina 00
  • 100 ml Acqua
  • 250 g Latte
  • 40 g Strutto
  • 10 g Sale
  • 30 g Zucchero
  • 7 g Lievito di birra fresco
  • 5 g Miele

Preparazione

Pane al latte con macchina del pane

  1. Per preparare il pane al latte per sandwich con la macchina del pane inserite nel cestello dalla macchina tutti gli ingredienti tranne il sale, scegliete il programma pane per sandwich o pane al latte e azionate l’interruttore chiudendo il coperchio.

  2. Dopo qualche minuto quando la macchina ha iniziato ad impastare fa dei sibili, a questo punto potete aggiungere il sale, chiudete nuovamente e dimenticatevi di tutto.

    La macchina lavora da sola e quando ha finito potete estrarre il vostro pane al latte e lasciatelo raffreddare a temperatura ambiente prima di tagliarlo a fette e gustarlo.

Pane al latte senza macchina del pane

  1. Potete preparare il pane al latte senza la macchina del pane, mettete in una ciotola capiente tutte le farine setacciate insieme.

    Sciogliete il lievito insieme allo zucchero in poco latte tiepido, aggiungetelo nella ciotola aggiungendo subito il miele e l’acqua.

  2. Iniziate ad impastare dapprima con una spatola per poi passare ad impastare con le mani man mano che aggiungete il latte a temperatura ambiente.

  3. Per ultimo aggiungete lo strutto con il sale, rovesciate l’impasto sulla spianatoia e lavoratelo energicamente con le mani fino ad avere una palla liscia e compatta.

  4. Ponete a lievitare coprendo con un canovaccio fuori dalle correnti d’aria fino al raddoppio.

    Una volta raddoppiato di volume, prendete uno stampo per pane da sandwich oppure degli stampi per plumcake, oliati leggermente, sistemate l’impasto dopo averlo leggermente sgonfiato e lavorato con le mani.

    Lasciatelo lievitare ancora per 30 minuti prima di infornare.

  5. Infornate a forno caldo a 200° per almeno 45 minuti avendo l’accortezza di bagnare la superficie del pane prima di mettere in forno con un po di latte.

    Una volta cotto sfornatelo e lasciatelo raffreddare completamente prima di toglierlo dallo stampo e..

    BUON APPETITO

Consiglio

Il pane al latte si conserva in una scatola di lata oppure dentro una busta di carta ben chiuso anche per 6 giorni. potete tagliarlo a fette  o lasciarlo integro.

Può essere congelato già tagliato o ancora integro per scongelare all’occorrenza.

QUI  e anche QUI trovate altre RICETTE. Se volete vedere altre ricette TORNA IN HOME 

Precedente Paté di lenticchie e noci Successivo Calamari in salsa - ricetta Spagnola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.