Impasto base pizza e pane lievito madre

il mio impasto base pizza e pane fatto con lievito madre è ottimo serve anche per le briosche, aggiungendo il resto degli ingredienti, per le trecce farcite con verdure, per le focacce, infine, per tutti i lievitati.

Tenete  conto che si tratta di un impasto di base, cioè, vanno aggiunti gli ingredienti che servono per completare la ricetta di briosche, ecc.

Cosi come lo presento, lo uso sempre per il pane, la pizza e la base per focaccia, ottimo, morbido dentro e croccante fuori, poi, si sa, con il lievito madre il sapore è tutto diverso!!

Se non avete ancora iniziato con il lievito madre, ecco come fare

Vi lascio la mia PAGINA FACEBOOK se volete essere aggiornati ogni giorno con la mia ricetta nuova basta lasciare un mi piace. Su GOOGLE o anche su PINTEREST trovate tutte le mie ricette

impasto base pizza e pane
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Porzioni:
    600 g d’impasto
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 100 g Lievito madre (rinfrescato la sera prima )
  • 350 g Farina 0
  • 160 ml Acqua
  • 1 cucchiaino Sale
  • 1 cucchiaino Miele
  • 1 cucchiaio Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Se siete amanti del lievito madre quanto lo sono io, questo impasto base pizza e pane vi piacerà di sicuro, facile da fare, dovete solo qualche ora prima di prepararlo rinfrescare il vostro lievito madre e lasciarlo a temperatura ambiente un paio di ore.

    Dividete la vostra pasta madre rinfrescata dopo averla lasciata riposare a temperatura ambiente per almeno 2 ore togliendo i 150 grammi che vi servono per questo impasto, la restante mettetela nel baratolo in frigorifero.

  2. Mettete la vostra pasta madre in una bacinella oppure in planetaria facendola a pezzetti con le dita.

    Aggiungete l’acqua e  mescolate per far sciogliere, incorporate il miele e lavoratela per un po con il gancio dalla planetaria oppure con un cucchiaio di legno se lo fate a mano.

     

  3. Aggiungete la farina e  impastate con le mani, oppure con la frusta a gancio dalla vostra planetaria a velocità sostenuta finché vedete che il vostro impasto e tutto “incordato”, vuol dire, in parole povere, che l’impasto e attorcigliato al gancio dalla vostra planetaria.

  4. Tirate fuori dalla bacinella o ciotola dalla planetaria l’impasto e  salatelo.

    Spolverizzate con della farina e date la forma di una palla ungendovi le mani con del’olio.

  5. Ponete il vostro impasto in una ciotola unta con un pochino di olio evo,   coprite con della pellicola e lasciate lievitare fino al raddoppio in luogo caldo, di solito ci vogliono al’incirca 6 ore,e…

    BUON APPETITO

Note

Con questo impasto base pizza e pane potete realizzare sia il pane che la pizza usando della farina integrale, di segale, di kamut o quella che preferite.

Dovete solo aumentare di 50 grammi la quantità di lievito madre e aggiungere più acqua visto che queste farine ne assorbono di più.

Se non volete aumentare la quantità di lievito madre dovete lasciare lievitare l’impasto qualche ora in più.

Se invece volete vedere altro tipo di ricette TORNA IN HOME 

Precedente Uova sode alla pizzaiola in padella Successivo Cetrioli ripieni con mousse di tonno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.